Leggendo Ora
Brioche bicolori facili e rapide: buonissime ed eleganti!
Pubblicità

Brioche bicolori facili e rapide: buonissime ed eleganti!

Brioche bicolori facili e rapide: buonissime ed eleganti!

La ricetta di oggi è per dei dolcetti molto buoni ma anche molto eleganti: il bello è che sono anche piuttosto semplici da realizzare, non è necessario essere dei pasticceri provetti per portarle in tavola.

Pubblicità

Brioche bicolori facili e rapide: buonissime ed eleganti!

Gli ingredienti

Per l’impasto: 630 grammi di farina; 7 grammi di lievito; 300 millilitri di latte; 60 grammi di zucchero; un pizzico di sale; due uova; 60 grammi di  burro fuso; 50 grammi di cacao; 50 grammi di burro fuso; 50 millilitri di sciroppo di zucchero.

La preparazione

La prima cosa è prendere una boule abbastanza grande e versarci 300 millilitri di latte, 60 grammi di zucchero, 7 grammi di lievito secco in polvere: dopodiché si mescola con una frusta a mano per incorporare i tre ingredienti.

A quel punto si aggiungono due uova e 60 grammi di burro fuso, quindi si riprende ad amalgamare con la frusta a mano. Dopo qualche istante di lavoro, versiamo nel composto 630 grammi di farina e un pizzico di sale, dopodiché si prende a lavorare l’impasto con le mani.

Quando l’impasto acquista una consistenza liscia ed elastica, si trasferisce su un piano di lavoro, sempre lavorandolo con le mani, e poi si taglia in due con una spatola.

Adesso si schiaccia con le mani una di queste due metà e ci si versa sopra il cacao amaro, dopodiché la “sfoglia” la si richiude attorno al cacao e si comincia a impastare con buona lena, così che questa metà dell’impasto prenda il colore del cioccolato.

Quando abbiamo una bella “palla” marrone, la mettiamo in una boule, la sigilliamo con della pellicola alimentare e la mettiamo da parte a lievitare per un’ora.

Adesso si riprende l’impasto al cioccolato e lo si lavora con un mattarello fino allo spessore di circa tre o quattro millimetri, dopodiché con un righello si ritaglia la sfoglia in tanti rettangoli tutti più o meno uguali.

Pubblicità

Adesso si prende ciascun rettangolo e ci si praticano delle incisioni diagonali in un angolo, senza tagliare davvero, e poi si spennella con del burro fuso.

Adesso si fa la stessa cosa con l’altra parte dell’impasto e ciascun rettangolo “bianco” lo si sovrappone a ciascun rettangolo al cioccolato, dopodiché i due si arrotolano insieme inserendo dentro due strisce di cioccolato fondente.

L’operazione successiva è disporre questi roll bicolori sopra una teglia ricoperta con della carta forno.

Ora facciamo lievitare il tutto per una ventina di minuti, quindi spennelliamo ciascuna brioche con dell’uovo e poi mettiamo in forno per mezzora a 180 gradi.

Una volta cotte, il tocco finale è una spennellata con dello sciroppo di zucchero.

Buon appetito!

 

Pubblicità

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
3
Felice
1
Incerto
7
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su