Leggendo Ora
Bacchette mandorlate: golosissimi bastoncini mandorle e nocciole
Pubblicità

Bacchette mandorlate: golosissimi bastoncini mandorle e nocciole

Le bacchette mandorlate altro non sono che grissini dolci, friabilissimi e gustosi.

Semplici da realizzare sono una chicca da offrire a fine cena, ma rappresentano anche uno snack genuino e salutare da sgranocchiare durante il giorno.

Anche se nel nome non compaiono, in realtà sono realizzati anche con le nocciole: crocchiano sotto i denti e regalano sensazioni uniche anche ai palati più esigenti e raffinati per quel loro sapore caratteristico arricchito poi dal cacao.

Pubblicità

Potete impastarli a mano, ma se disponete di una planetaria il lavoro risulterà ancor più veloce e leggero!

Pronte? Via!

Bacchette mandorlate

Bacchette mandorlate

Per questa ricetta procuratevi:

  • olio di semi, 80 ml
  • vino bianco, 80 ml
  • farina di tipo 00, 250 g
  • nocciole, 100 g
  • mandorle, 100 g
  • cacao dolce, 30 g
  • zucchero, 100 g (per una versione light, sostituitelo con il dolcificante)
  • lievito per dolci, 1 bustina,
  • zucchero semolato, q.b. per finitura.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate la leccarda con la carta apposita e tenetela a portata di mano.

See Also

In un robot da cucina o nel mixer, tritate grossolanamente le mandole e le nocciole, entrambe ovviamente sgusciate. Versatele in un recipiente; setacciate la farina e il lievito e unitelo alla granella. Inserite anche l’olio e il vino bianco, poi lo zucchero e il cacao. Incominciate ad impastare con un cucchiaio di legno o con lo sbattitore; lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e uniforme. 

Pubblicità

Suddividetelo in tanti panetti della stessa dimensione circa, quindi ricavate dei cilindri di 1 centimetro di diametro e tagliateli per realizzare dei grissini di 10 centimetri di lunghezza. Spolverateli con lo zucchero semolato, rotolandoli uno ad uno. Sistemateli, poi, sulla leccarda ben distanziati tra loro e infornateli per un quarto d’ora circa, devono dorarsi leggermente. Sfornateli e lasciateli raffreddare completamente. Serviteli e godetevi gli applausi, i vostri ospiti saranno estasiati e sorpresi per questi dolcetti tanto friabili quando golosi!

Buon appetito! 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su