Leggendo Ora
Argento brillante: prova il rimedio infallibile della nonna
Pubblicità

Argento brillante: prova il rimedio infallibile della nonna

Argento brillante: prova il metodo infallibile della nonna

La maggior parte delle famiglia possiede dell’argenteria e ogni volta che la si deve pulire è sempre un momento difficoltoso, perchè lo si vuole fare bene e in fretta. Esistono in commercio prodotti che richiedono molta attenzione dell’utilizzo e sono di natura chimica. Sappiate però che potete avere gli stessi risultati con metodi del tutto naturali e semplici. Vediamo i dettagli.

Argento brillante

Pubblicità

 

Argento brillante: Il metodo infallibile della nonna

Il metodo della patata

Si tratta di un antico sistema usato fin dai tempi dei tempi, che nella sua semplicità, ha sempre dato ottimi risultati. Questo metodo è in due fasi, che di seguito vi descriviamo nei dettagli.

Prima fase: per prima cosa prendete una pentola con dell’acqua e mettete a bollire due patate. Quando sono cotte, togliete dall’acqua. Vi servirà proprio l’acqua di cottura che dovete far leggermente raffreddare, in quanto viene utilizzata tiepida.

Una volta che l’acqua avrà raggiunto la temperatura adeguata, immergente l’argenteria da ripulire e lasciate a mollo almeno per due ore. Vedrete che l’amido contenuto nelle patate e rilasciato durante la bollitura, avrà tolto lo strato nero sull’argenteria. Per un’azione ancora più efficace, durante la cottura delle patate, salate l’acqua. Il risultato sarà ancora più sorprendente.

La seconda fase: prendete una patata cruda e strofinatela sulle parti ancora scure dell’argenteria. Questo sistema riuscirà a lucidare per bene tutti gli oggetti. Infine, dopo aver terminato questa operazione, lavate l’argenteria normalmente e asciugatela con un panno in microfibra, prima di rimetterla a posto.

Il metodo del latte e limone

Potrebbe sembrare strano, ma anche il latte e il limone possono pulire e lucidare l’argenteria. Basta mettere sul fuoco 200 ml di latte, nel quale metterete circa 12 gocce di limone. Una volta che il tutto si sarà riscaldato, prendete un batuffolo di cotone e imbevetelo per bene con il composto che avete appena preparato e che passerete sulla vostra argenteria.

See Also

Pubblicità

Vedrete che il risultato sarà meglio di quanto speravate, grazie all’azione pulente del latte e quella lucidante del limone.

Il metodo dell’aceto bianco

Questo è un metodo tra i più pratici e veloci che potete eseguire in pochissimo tempo. Prendete 500 ml di acqua calda e aggiungete due cucchiai di aceto bianco. Mescolate per bene. A questo punto potete decidere se immergere direttamente l’argenteria, lasciando agire per circa 3 minuti il composto ottenuto, oppure prendere un panno imbevuto della mistura e pulire gli oggetti. Vi basterà una sola passata per avere un grande risultato.

Il metodo del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è uno dei prodotti usati per le pulizie con svariati usi. In questo caso, prendetene un po’ e aggiungete lentamente dell’acqua, creando così una pasta che poi applicherete sull’argenteria, strofinandola per bene. L’effetto anche in questo caso sarà sorprendente.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
11
Entusiasta
58
Felice
17
Incerto
46
Innamorato
19
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su