Leggendo Ora
Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: Sanem fa scarcerare Can, ma a che prezzo?
Pubblicità

Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: Sanem fa scarcerare Can, ma a che prezzo?

Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: cos’accadrà nei due nuovi attesissimi episodi della soap con Can Yaman e Demet Ozdemir (dopo la quale, vogliamo ricordarlo, vedremo l’attrice a “Verissimo” di Silvia Toffanin)? Ci sarà un colpo di scena!

Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: tutti cercano un modo per far scarcerare Can, ma Sanem capisce che la soluzione è una sola

Pubblicità

Sabato vedremo che Emre e tutti i dipendenti di Can e la “Fikri Harika” si daranno da fare per pensare a come far uscire di prigione il fotografo.

Ancora una volta sarà la “sua” Sanem a trovare la soluzione, ma non sarà altro che la cessione al ricatto di Enzo Fabbri di rivelargli la ricetta del suo profumo, perché l’imprenditore ritiri la sua denuncia!

Come reagirebbe Can, se lo sapesse?

Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: Can viene chiamato a deporre in commissariato, ma perde la calma

Nella puntata di sabato vedremo che Can verrà chiamato da un poliziotto in commissariato, per fare la sua deposizione. Lì incontrerà il suo avvocato e gli chiederà “come sono messi”.

Il legale lo informerà che il commissario gli leggerà le accuse, poi potrà deporre. Fabbri ha dichiarato che lui è entrato nel suo ufficio con la forza e che lo ha minacciato di morte; poi lo ha aggredito “causandogli dei seri danni”.

Pubblicità

Can ovviamente dirà che non è vero che abbia minacciato di uccidere il manager e l’avvocato, intuendo che il suo assistito si stia alterando, gli chiederà di stare calmo. Il fotografo ribadirà quanto ha detto e di essersi recato da Fabbri solo per parlare.

Il commissario insisterà e Can perderà le staffe: alzerà la voce, attirando l’attenzione degli altri presenti. Cercherà di spiegare che “purtroppo Fabbri è una persona infida” e ancora una volta l’avvocato pregherà il fidanzato di Sanem di calmarsi.

Can chiarirà che Fabbri non ha voluto trovare un accordo, ma il commissario proseguirà dicendo che a quel punto l’ha aggredito! Allora Divit si alzerà innervosito, non credendo possibile di non essere creduto.

Dirà di essere stato provocato dal manager, il quale sapeva bene che lui avrebbe reagito. Can ammetterà di non aver mantenuto il controllo; sa che avrebbe dovuto, ma non ce l’ha fatta (perché la provocazione riguardava Sanem)!

Ancora una volta l’avvocato interverrà, ma Can si sfogherà dicendo che tutto è avvenuto “per i capricci di di quel delinquente”. Il legale chiederà al commissario di poter parlare un attimo da solo con il suo cliente e il poliziotto gli accorderà il permesso.

Spiegherà a Can che le accuse contro di lui sono veramente molto gravi e lo esorterà a fare attenzione a ciò che dice, per non peggiorare la situazione. Il fotografo acconsentirà, tornando a sedersi davanti al commissario.

Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: Sanem si reca a trovare Can in cella

Pubblicità

In un trailer successivo vediamo che Sanem si reca a trovare il suo amato in cella. Lei piange e lui la rincuora, accarezzandole una guancia: le dice di smetterla, perché sa che, quando la vede piangere, fa star male anche lui.

La ragazza gli dice che non sta piangendo e gli chiede che cosa succederà adesso. Can risponde che non succederà nulla: c’è un avvocato e penserà a tutto; lei non deve preoccuparsi.

Sanem, però, ovviamente non ci riesce. Dice di sentirsi molto in colpa, che non immaginava che l’avrebbero arrestato e gli chiede di perdonarla.

Lui seguita a cercare di farle coraggio, dicendole dolcemente che Fabbri vuole proprio questo, renderli infelici, e che se lei si mostra triste e piange, sta facendo il suo gioco. Le chiede quindi se voglia dargliela vinta.

Poi, con voce più ferma, le dice che non vuole che resti lì; la ragazza risponde che per lei è impossibile lasciarlo, ma il fidanzato le spiega che così non può essergli d’aiuto: deve tornare in agenzia, perché c’è molto da fare. Dato che è venuta con Emre, suo fratello le dice che neanche lui deve restare.

Un poliziotto arriva per avvertire Sanem che la visita è finita e che deve andarsene e lei si congeda da Can, non prima di avergli detto sottovoce che lo ama tanto. Lui ricambia, baciandole la mano destra appoggiata ad una sbarra della cella, strappando un sorriso all’amata.

Anticipazioni Daydreamer 17 ottobre: Aylin gongola, ma Fabbri l’avverte che la vera guerra è appena cominciata

Pubblicità

La scena si sposterà nell’ufficio di Fabbri. Aylin è seduta davanti a lui (che si sta tenendo con una mano il cerotto sul naso dopo il pugno di Can), e legge soddisfatta al manager tutto ciò di cui è accusato il fotografo: insulti, aggressione, danni a cose e persone e alla proprietà privata. La Yuksel osserva che con tutte queste accuse, il fratello maggiore di Emre non potrà evitare la condanna e conclude dicendo trionfante a Fabbri che i suoi avvocati sono stati bravi.

Tuttavia il rivale di Can, spazientito, smorza il suo entusiasmo, dicendole che la vera guerra comincia adesso e che Divit pagherà molto caro per quello che ha fatto.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su