Leggendo Ora
Allerta zampironi contro le zanzare? Potrebbero essere altamente tossici: Ecco la ricerca!
Pubblicità

Allerta zampironi contro le zanzare? Potrebbero essere altamente tossici: Ecco la ricerca!

allerta zampironi

Siete sicure dei prodotti utilizzati per allontanare le zanzare sia un’idea salutare? Pare circolare una nuova allerta sugli zampironi, suscitata da studi approfonditi in diversi, pubblicati prima sul NHI (National Institutes of Health) ossia gli Istituti Nazionali di Sanità degli Stati Uniti, comprovati poi da una ricerca dell’Università di Sidney.

Tutte conosciamo quelle spirali colorate che, consumandosi lentamente, rilasciano nell’aria aromi di vario tipo in grado di allontanare gli ospiti più indesiderati nelle sere d’estate.

Il loro aspetto è invariato dalla fine dell’800, quando in Giappone, due pionieri dalla fervida intelligenza li inventarono partendo dal piretro derivato dai crisantemi e dal truciolato.

Pubblicità

Da allora sono diventati un must have per chiunque voglia cenare all’aperto, nella bella stagione, senza subire l’attacco di questi fastidiosi insetti.

Ma cosa contengono? Sono davvero innocui per la nostra salute? Scopriamolo insieme!

allerta zampironi

Allerta zampironi zanzare? Secondo gli esperti alcuni potrebbero essere tossici

Prima di addentrarci nella spinosa questione, è bene chiarire che esistono due diverse formulazioni di zampironi, a seconda che siano composti da:

  • sostanze aromatiche repellenti,
  • insetticida.

Molti studi provano che, in entrambi i casi, non siano nocivi per l’uomo, ma ad un patto.

È importante utilizzarli solo all’aperto, in zone ben ventilante e mai nei locali chiusi. In particolare, le sostanze rilasciate si mescolano nell’aria con il particolato generato dalla combustione stessa. Questo rimane sospeso e può essere facilmente inalato dagli esseri viventi.

La ricerca condotta dall’Università di Sidney ha verificato che, in taluni casi, uno zampirone in funzione, bruciando rilascia nell’area circostante un fumo paragonabile a quello di 75-137 sigarette accese.

Pubblicità

Un dato alquanto allarmante considerando i pericoli connessi!

Per ridurre drasticamente i rischi relativi all’uso di queste spirali, allora, il consiglio è quello di acquistare unicamente prodotti riportanti il marchio CE, sicuri, prodotti da aziende note e presso esercizi affidabili.

Se possibile, poi, verificate che sia contenuto l’insetticida Metofluthrin (certificato dall’EPA) e derivato dai crisantemi. La sua struttura molecolare è la più sicura in commercio.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su