Leggendo Ora
Allerta alimentare nei supermercati: ritirata una nota marca di salse | Ecco i lotti che vanno immediatamente resi
Pubblicità

Allerta alimentare nei supermercati: ritirata una nota marca di salse | Ecco i lotti che vanno immediatamente resi

Circola una nuova allerta nei supermercati: questa volta è stata ritirata una nota marca di salse!

La nota al riguardo è data emessa dal Ministero della Salute. È questo l’organismo preposto a divulgare qualsiasi notizia che riguarda la salubrità degli alimenti che consumiamo ogni giorno. Attraverso i continui controlli interni aziendali e delle istituzioni competenti, infatti, si verifica l’assenza di agenti patogeni o contaminanti, la corrispondenza tra gli ingredienti indicati in etichetta e l’effettiva composizione interna, la presenza di eventuali allergeni non dichiarati o di micro-frammenti estranei (vetro, metalli, plastica).

Di fronte ad una di queste possibili criticità, immediatamente, il Governo pubblica un documento formale attraverso il quale invita i consumatori a riportare il prodotto acquistato al punto vendita e richiede alle aziende e ai commercianti il ritiro immediato dagli scaffali.

Pubblicità

Questa procedura è alla base dell’elevata sicurezza alimentare raggiunta in Italia e assicura massima serenità a tutti noi.

Ecco perché è importante diffondere qualsiasi nuova pubblicazione riguardante i pericoli nascosti nelle buste della spesa.

E ora, andiamo al nocciolo del problema e scopriamo di cosa si tratta.

 

E’ allerta nei supermercati: ritirata dagli scaffali una nota marca di salse, ecco i lotti e la motivazione!

Ideale per insaporire un piatto di carne o di patatine, la salsa al chili è una delle più apprezzate di sempre! Purtroppo però il noto marchio Zero Sauce è stato coinvolto in un richiamo dagli scaffali.

La motivazione non deve allarmare: il prodotto in sé non è pericoloso, il problema piuttosto è relativo alla confezione. Alcuni lotti, infatti, sono stati “sformati”. Cosa è successo? Il Ministero della Salute rende noto che i batteri dell’acido lattico hanno provocato un rigonfiamento dell’imballaggio, con possibile fuoriuscita del contenuto, ma senza conseguenza alcuna per la salute, qualora accidentalmente consumato.

Pubblicità

Veniamo ai dettagli.

Si tratta di 0% Sweet Chili Sauce, a marchio Zero Sauce, prodotto dalla Nutri-Dynamics e commercializzato dalla Action Italy SRL, con sede nei Paesi Bassi.

I lotti interessati sono 3, identificabili attraverso la data di scadenza

  • 01.24
  • 02.24
  • 03.24

e venduti in confezioni da 250 ml.

E’ allerta nei supermercati: ritirata dagli scaffali una nota marca di salse, non aprirla | Riportala al negozio!
Credit: FOTO

Verificate l’etichetta e qualora i numeri corrispondessero a quelli sopra riportati, consegnate l’articolo al punto vendita di riferimento, sarete rimborsate anche in assenza di scontrino fiscale.

L’azienda madre tiene a precisare che non sono coinvolti nel richiamo:

  • Ceasar Sauce 0%
  • Curry Ketchup Sauce

si scusa per il disguido e si mette a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

Pubblicità

Nel dubbio, potete contattare il numero a disposizione dei clienti +31(0)251 860 276 (lunedì – venerdì dalle 9:00 alle 17:00) o inviare una mail all’indirizzo kundenservice@zeropasta.nl

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
3
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su