Leggendo Ora
5 frutti che liberano le arterie e spazzano il colesterolo; solo se ne mangi la giusta quantità!
Pubblicità

5 frutti che liberano le arterie e spazzano il colesterolo; solo se ne mangi la giusta quantità!

5 frutti che liberano le arterie e spazzano il colesterolo; solo se ne mangi la giusta quantità!

Una dieta moderata ed equilibrata è fondamentale contro il colesterolo. Ma contro questo nemico insidioso ci si può aiutare anche attraverso l’assunzione di cinque frutti che contengono sostanze molto efficaci per contrastarlo quando circola nel sangue in quantità eccessiva.

Il colesterolo è una sostanza prodotta dal fegato ed è essenziale per la salute. Livelli normali di colesterolo assicurano benessere ed equilibrio. Quindi non è il colesterolo di per sé a fare male, ma un suo eccesso. La chiave è prevenire l’aumento del cosiddetto colesterolo cattivo o LDL.

Pubblicità

Se di questo particolare colesterolo se ne accumula troppo nelle nostre arterie, questo può portare a una loro ostruzione e quindi a incidenti vascolari seri, come infarto e ictus.

5 frutti che liberano le arterie e spazzano il colesterolo; solo se ne mangi la giusta quantità!

Mangiare frutta fresca può aiutare a controllare i livelli di colesterolo. Vediamo qui appresso quali sono   i frutti migliori a questo scopo.

1. Avocado

Mezzo avocado al giorno e una dieta varia e moderata aiutano senz’altro a ottenere livelli di colesterolo migliori in poco più di un mese. Questo si deve essenzialmente al suo contenuto di niacina, conosciuta anche come vitamina B3, che aiuta a bilanciare il livelli di colesterolo.

5 frutti che liberano le arterie e spazzano il colesterolo; solo se ne mangi la giusta quantità!

2. Pompelmo rosso

Pochi frutti sono più efficaci del pompelmo rosso quando si tratta di ridurre il colesterolo cattivo.

Però bisogna mangiarlo con regolarità: si consiglia di consumare ogni giorno mezzo pompelmo a colazione, preferibilmente biologico. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, le persone con colesterolo alto che non rispondevano ai farmaci hanno visto diminuire i livelli di colesterolo grazie al pompelmo rosso.

Pubblicità

3. Succo d’arancia naturale

Il succo d’arancia ci aiuta a bilanciare il colesterolo per via degli steroli. Questi hanno una struttura molto simile a quella del colesterolo, ma abbassano il colesterolo totale e quello LDL.

Se bevi succo d’arancia tutti i giorni, fai movimento e segui una dieta moderata e varia, nel giro di qualche mese dovresti vedere un calo apprezzabile del tuo colesterolo.

4. Fragole

Al naturale sono capaci di bilanciare i livelli di colesterolo. Quando è stagione, sarebbe bene consumarne tra le 10 e le 15 al giorno, possibilmente bio. Però niente zucchero, panna o cioccolato.

5. Mele

Ci sono molti modi per includere una mela nella nostra dieta giornaliera: coi fiocchi d’avena a colazione, in un’insalata con sedano e noci a mezzogiorno oppure in un delizioso succo al naturale nel pomeriggio.

La mela aiuta a bilanciare il colesterolo grazie alla pectina e ai suoi polifenoli (antiossidanti).

 

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su