Leggendo Ora
3 cucchiai al mattino! Abbassa il colesterolo e toglie anche la fame
Pubblicità

3 cucchiai al mattino! Abbassa il colesterolo e toglie anche la fame

Prugne: tre cucchiai al mattino abbassano il colesterolo.

Tra i benefici più apprezzati delle prugne c’è, come tutti sanno, l’effetto lassativo, per via del loro alto contenuto in fibre e sorbitolo. Sono anche piuttosto energetiche, ma è l’effetto anti stipsi quello più importante. Ma naturalmente l’aiuto alla digestione non è il solo beneficio per la salute che ci regalano questi frutti.

Vediamo anche gli altri.

Pubblicità

Prugne: tre cucchiai al mattino abbassano il colesterolo

Per le loro qualità nutrizionali, le prugne sono state oggetto di vari studi e ricerche in questi ultimi anni. Ne consegue che dei diversi benefici per la salute che si attribuiscono loro, molti sono ormai suffragati dalla scienza.

Secondo un documento tratto da Self Nutrition Data, ogni porzione da 28 grammi di questo cibo contiene all’incirca:

67 calorie
18 grammi di carboidrati
fibra: 2 grammi
11 grammi di zucchero
Vitamina A: 4% del fabbisogno giornaliero raccomandato (FGR)
Vitamina K: 21% (FGR)
Riboflavina o vitamina B2: 3% (FGR)
Vitamina B3: 3% (FGR)
Vitamina B6: 3% (FGR)
Potassio: 6% (FGR)
Rame: 4% (FGR)
Manganese: 4% (FGR)
Magnesio: 3% (FGR)
Fosforo: 2% (FGR)

Come spiega anche una ricerca condotta dall’Università australiana di Wollongong (Australia), le prugne hanno proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antiallergiche che favoriscono il benessere.

Aiutano a combattere la stitichezza

Uno dei benefici più importanti delle prugne, s’è detto, ha a che fare con l’apparato digerente. Grazie al loro contenuto di fibra, le prugne favoriscono la motilità dell’intestino e danno una mano a ridurre la stitichezza. Contengono anche sorbitolo, un alcol zuccherino con effetti lassativi.

Abbassano il colesterolo

Grazie al loro importante contributo in fibre e composti antiossidanti, le prugne giovano anche alla salute del cuore. Nello specifico, sembra che queste sostanze possano dare una mano a regolare livelli elevati di colesterolo e anche la pressione arteriosa.

Pubblicità

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su