Leggendo Ora
Zucchine ripiene con tonno e patate senza forno: in padella!
Pubblicità

Zucchine ripiene con tonno e patate senza forno: in padella!

Zucchine ripiene con tonno e patate senza forno: in padella!

Se nell’orto hai delle zucchine in abbondanza, le puoi adoperare per preparare la ricetta che ti suggeriamo qui di seguito. Si tratta di appetitose zucchine ripiene (in questo caso di tonno e patate), un classico della cucina mediterranea.

Vediamo come si fanno.

Pubblicità

Zucchine ripiene con tonno e patate

Zucchine ripiene con tonno e patate. Gli ingredienti

Tre zucchine medie; tre patate cotte medie; sale e pepe q.b.; olio q.b.;  un uovo; prezzemolo q.b.; limone q.b.;  cipolla q.b.; parmigiano grattugiato 40 gr;  tonno in scatola 150 gr.

La preparazione

La prima cosa è preparare sul fuoco una pentola con dell’acqua. Poi si prendono le zucchine, che devono essere fresche e possibilmente un po’ “cicciottelle”.

Si tagliano via le estremità, senza esagerare, e poi si tagliano per il lungo possibilmente a metà. Adesso con un cucchiaio o coltello (o quello che volete) scavate leggermente la polpa per tirarne via la parte coi semi.

Quando l’acqua bolle, ci mettete le zucchine che avete così scavato. Devono bollire sui quattro minuti e vanno aggiustate di sale. Passati i cinque minuti, si tirano fuori dall’acqua e si appoggiano in bell’ordine sopra una teglia.

Ora si butta l’acqua in cui abbiamo scottato le zucchine e nella pentola si versa un filo d’olio, dopodiché si mette sul fuoco.

Nel frattempo avremo capovolto le zucchine per far uscire l’acqua che eventualmente fosse rimasta dalla cottura.

Pubblicità

Ora si prende una cipolla, si pela e si taglia a fettine sottili o a dadini piccoli. Non è esattamente obbligatoria, ma col tonno e le patate ci sta divinamente. Una volta tritata, la mettiamo a soffriggere nella pentola di cui sopra e facciamo la stessa cosa con la polpa delle zucchine che avevamo messo da parte all’inizio.

Nel frattempo avremo cotto in acqua due o tre patate, che provvediamo a pelare. Quando la cipolla e la polpa di zucchina cominciano a essere trasparenti, nella padella versiamo due scatolette di tonno scolato dell’olio.

Facciamo andare per circa 10 minuti, fino a quando le zucchine prendono a disfarsi. A questo punto leviamo dal fuoco e ci versiamo dentro il prezzemolo tritato, le patate cotte tagliate a fette, un uovo, il parmigiano e una grattatina di scorza di limone.

Quindi si aggiusta di sale e pepe (poco sale, perché c’è già nel tonno ed eventualmente nel formaggio) e poi si schiaccia il composto con un cucchiaio.

Adesso ungiamo la parte esterna delle zucchine che avevamo scavato al principio e poi le riempiamo col ripieno che abbiamo appena preparato, dopodiché alcune le possiamo cuocere in padella e le altre in forno (a 180 gradi per 20/25 minuti).

Per la cottura in padella, le zucchine vanno messe all’ingiù (col ripieno in basso) e vanno fatte andare a fuoco medio/basso per 10 minuti. Dopo tre o quattro minuti le zucchine vanno girate, la fiamma abbassata e la padella coperta.

Buon appetito!

Pubblicità

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su