Leggendo Ora
Versa tutto nel mixer e prepara la Torta 1 solo minuto cronometro alla mano | Il Dolce pronto in un lampo!
Pubblicità

Versa tutto nel mixer e prepara la Torta 1 solo minuto cronometro alla mano | Il Dolce pronto in un lampo!

La torta 1 minuto è un dolce fantastico che si realizza con il cronometro alla mano.

Semplicissima e, ovviamente, velocissima da preparare, ma ad un patto, che disponiate di un robot da cucina (va bene anche il Bimby) e seguiate pedissequamente queste indicazioni:

  • preriscaldare il forno a 180°,
  • foderare uno stampo da 24 centimetri con la carta apposita (o imburrarlo e inzuccherarlo)
  • versare tutti gli ingredienti nel mixer,
  • avviarlo per un minuto,
  • trasferire l’impasto nella tortiera,
  • infornare il dolce per 40 minuti,
  • verificare che sia cotto con lo stecchino,
  • estrarlo,
  • lasciarlo raffreddare,
  • addentarlo!

Facile, vero?! Ma se non volete ricorrere al mixer, vi basterà una ciotola e un cucchiaio di legno, solo che vi serviranno 5 minuti d’orologio per impastare il tutto, non 1 solo! Un po’ meno rapida, ma ugualmente gustosa!

Pubblicità

Quella che vi presentiamo è la versione base; divertitevi ad arricchirla secondo la vostra creatività: con gocce di cioccolato, granella di nocciola, pere a fette, crema pasticcera, Nutella! Insomma date sfogo alla vostra fantasia.

Mettetevi all’opera, noi iniziamo!

Torta 1 minuto

Torta 1 minuto: ingredienti e preparazione

Preparate sul tavolo di lavoro tutto l’occorrente, procuratevi quindi:

  • zucchero, 250 g
  • cacao amaro, 75 g
  • burro ammorbidito, 130 g
  • uova, 3 intere
  • farina, 130 g
  • lievito per dolci, 1 cucchiaio colmo, sciolto in due dita di latte


Preriscaldate il forno a 180° e preparate la tortiera da 24 centimetri di diametro.

Setacciate la farina direttamente nel mixer o nella ciotola.

Inserite tutti gli altri ingredienti e lavorateli per 1 minuto: otterrete così un impasto corposo e denso.

Pubblicità

Se, invece, intendete procedere a mano, sbattete le uova con lo zucchero a parte, quindi unite prima il burro, poi la farina e il lievito, infine incorporate il cacao.

In entrambi i casi, quando il composto risulta uniforme, versatelo nello stampo, quindi infornate per 40 minuti.

Fate la prova stecchino e sfornatela.

Lasciatela raffreddare e decoratela come preferite, oppure semplicemente con dello zucchero a velo.

Se avanza, conservatela sotto alla campana di vetro per un massimo di 4 giorni.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
7
Entusiasta
12
Felice
7
Incerto
16
Innamorato
9
Vedi Commenti
    • No, tranquilla è proprio così, se poi lei vuole diminuire lo zucchero il risultato sarà meno dolce ma buono ugualmente. E’ una torta casereccia che piace tantissimo ai miei bambini.

  • In alto c è scritto sciogliere il lievito nel latte e poi dice di setacciare il lievito insieme alla Farina! Immagino sia sbagliato una delle due indicazioni

    • Buongiorno Stefania,
      ha ragione, è stato un errore di battitura. Ora la ricetta è corretta e vale l’indicazione di sciogliere il lievito nel latte.
      Grazie per la segnalazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su