Leggendo Ora
Tortino light al cioccolato in 5 minuti: ne burro ne farina, solo 140 kcal
Pubblicità

Tortino light al cioccolato in 5 minuti: ne burro ne farina, solo 140 kcal

Tortino light al cioccolato: solo 140 calorie, pronto in 5 minuti

Tortino light al cioccolato: solo 140 calorie, pronto in 5 minuti. Con uno dei suoi geniali paradossi, una volta Oscar Wilde ebbe a dire che l’unico modo sensato di resistere alle tentazioni è arrendersi. Una volta che la si è soddisfatta, la tentazione non si presenterà più, si spera.

Pubblicità

D’accordo, è il paradosso di un dandy geniale, ma noi comuni mortali come ci possiamo regolare se ci prende una irrefrenabile voglia di dolce e abbiamo pochissimo tempo da dedicare ai fornelli?

Rinunciare all’insano proposito? Mai e poi mai, come per l’appunto insegnava il grande irlandese. E dunque ci si arrende alla tentazione, ma lo si fa con stile, ovvero con un ricetta che punta tutto su praticità e sveltezza, ma senza per questo rinunciare alla bontà avvolgente e rassicurante del cioccolato.

Vediamo come.

Tortino light al cioccolato: niente farina né burro, pronto in 5 minuti

Eccoti la ricetta, al solito distinta tra una parte dedicata agli ingredienti e una alla preparazione.

Gli ingredienti

Per 5 porzioni c’è bisogno di questi ingredienti: mezz’etto di cioccolato fondente; 50 millilitri di latte; 10 grammi di gocce o scaglie di cioccolato; 4 cucchiai di cacao amaro in polvere; due banane; 2 uova; un cucchiaino di lievito per dolci; qualche goccia di stevia liquida (è un dolcificante di origine vegetale).

La preparazione

La prima cosa è sbucciare le banane. Dopodiché si fanno a pezzi alquanto grossolani e poi si frullano nel bicchiere del robot di cucina. A seguire si aggiungono il cacao, le 2 uova e il lievito, dopodiché si rimette in moto il frullino e si mixano per bene tutti gli ingredienti.

Quando l’impasto acquista una densità vellutata e compatta, ci si interrompe e si procede all’assaggio. In caso si possono aggiungere o dello zucchero normale oppure un pochino di stevia (una o due gocce dovrebbero essere sufficienti). Il passo seguente è unire anche le scaglie o gocce di cioccolato e poi mischiare tutto quanto con un cucchiaio.

Pubblicità

Compiuta questa operazione, si prende un recipiente che possa andare bene per il microonde, si unge con del burro (o si bagna con un filo d’olio) e ci si versa il composto di cui sopra: la cottura dovrà avvenire alla massima potenza dell’apparecchio, per 5 minuti.

Lo step conclusivo è sciogliere il cioccolato fondente con il latte (sempre nel microonde), per poi lavorarlo con una frusta a mano. Quindi si capovolge il tortino su un piatto da portata e ci si fa colare sopra il cioccolato fuso.

Dopodiché si aspetta che il tutto si freddi al punto giusto e si serve in tavola.

Buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su