Leggendo Ora
Torta salata senza sfoglia: veloce con solo le verdure, il formaggio e la mortadella!
Pubblicità

Torta salata senza sfoglia: veloce con solo le verdure, il formaggio e la mortadella!

Torta salata senza sfoglia: con le verdure, il formaggio e la mortadella!

La ricetta di oggi è per un appetitoso sformato a strati avvolti da un delizioso “scrigno” di patate. Lo si può portare in tavola come un piatto unico, ma può andare bene anche come antipasto: per introdurre nel miglior modo possibile una cena con gli amici di sempre, per esempio.

Si può conservare in frigo per 2 o 3 giorni massimo: Oppure in freezer, ma in questo caso sarà bene affettarla, per una questione di praticità.

Pubblicità
receitas

 

Torta salata senza sfoglia: con le verdure, il formaggio e la mortadella!

Gli ingredienti

Per questa ricetta abbiamo necessità di:

mortadella, 100 g
zucchine, 500 g
patate, 1,1 kg
scamorza affumicata, 350 g
parmigiano reggiano, 60 g
uova medie, 2 solo i tuorli
aglio, 1 spicchio
prezzemolo, q.b.
olio extravergine d’oliva, q.b.
sale fino, q.b.
noce moscata, q.b.
pomodori secchi per guarnire
per lo stampo: parmigiano reggiano grattugiato, 20 g
burro 20 g

La preparazione

La prima cosa è sbollentare le patate per almeno una quarantina di minuti. Vanno messe dentro un tegame bello grande e totalmente ammollate in acqua fredda, quindi come detto si cuociono per 40 minuti da che inizia l’ebollizione.

Nel mentre si lavano e si grattugiano le zucchine, si aggiustano di sale e si fanno riposare per 15/20 minuti fino a che non rilasciano l’acqua di vegetazione. Poi vanno strizzate ben bene.

Quando si infilzano facilmente con una forchetta, quello è il momento di scolarle.

Ora si accende il forno a 190 gradi. Si unge con del burro una tortiera da 22 centimetri di diametro e la si spolvera anche con del parmigiano grattugiato.

Pubblicità

Adesso dobbiamo tagliare la scamorza affumicata a fette sottili e la mortadella a dadini.

In un contenitore largo e bello capace, adesso schiacciamo le patate: la buccia rimarrà “prigioniera” all’interno e avrete per le mani una purea bella morbida. A questo punto aggiustiamo di sale, grattugiamo  la noce moscata, uniamo i tuorli, il parmigiano e il prezzemolo tritato. Amalgamiamo ben bene tutti gli ingredienti, pure le zucchine: ne dovrà risultare un impasto bello compatto e uniforme.

Adesso ne versiamo una metà nello stampo, livelliamo con una spatola da cucina e quindi sistemiamo le fette di formaggio e i dadini di mortadella. Quindi sarà la volta di un altro strato di formaggio e poi dovremo sigillare il nostro sformato col composto di patate che rimaneva.

Compattiamo con le mani e poi spennelliamo con un filo d’olio. Possiamo anche aggiungere qualche pomodorino secco. Dopodiché mettiamo in forno per un cinquanta minuti.

Passati i 50 minuti, sforniamo e portiamo in tavola la nostra bella torta salata ancora calda!

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su