Leggendo Ora
Torta ripiena allo yogurt: la ricetta semplicissima e cremosa
Pubblicità

Torta ripiena allo yogurt: la ricetta semplicissima e cremosa

Torta ripiena allo yogurt: la ricetta semplicissima e cremosa

La torta ripiena allo yogurt è un dolce che non smette mai di conquistare il palato di chiunque la assaggi!
Morbidissima e delicata, è perfetta da mangiare dopo pranzo o per un’ottima pausa pomeridiana, accompagnata da una calda tazza di tè! Perché no al mattino, per cominciare la giornata col piede giusto?

Torta allo yogurt: una ricetta semplice con cuore cremoso e soffice!

Pubblicità

Questa ricetta però non è come quella tradizionale, ma è ancor più gustosa grazie al suo ripieno cremoso allo yogurt!
Conservata in frigorifero, la torta allo yogurt si può consumare entro 2 giorni.
Ecco la ricetta della torta con il cuore allo yogurt, irresistibile. Cominciamo!

Torta ripiena allo yogurt: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

Per l’impasto: 

  • sale, un pizzico
  • limone, 1 scorza
  • uova, 4
  • zucchero, 100 g
  • burro, 190 g
  • farina di semola, 300 g
  • zucchero vanigliato, 2 cucchiaini
  • lievito per dolci, 1 cucchiaio

Per il ripieno:

  • zucchero a velo, q.b.
  • uova, 4 albumi
  • yogurt, 3 vasetti
  • zucchero vanigliato, 2 cucchiaini
  • farina di semola, 5 cucchiai
  • panna acida, 2 vasetti
  • zucchero, 150 g

Accendete il forno a 180°. Foderate la teglia con la carta da forno, bagnatela e strizzatela bene prima di procedere, in questo modo aderirà perfettamente alla base e al fondo. In alternativa, potete ungerla e imburrarla o infarinarla.

Per prima cosa, separate i tuorli dagli albumi e inseriteli in due ciotole differenti. Lasciate da parte gli albumi e prendete quella con i tuorli.
In una ciotola ampia, aggiungete lo zucchero, il burro, lo zucchero vanigliato, un pizzico di sale e lavorate gli ingredienti con una frusta elettrica. Dopo 2 minuti, unite anche i tuorli una alla volta e continuate a mescolare.
Quando sarà ben omogeneo, aggiungete la scorza grattugiata di un limone e il lievito per dolci, setacciandolo con un colino.
A questo punto, lavorate il composto con un cucchiaio di legno e successivamente con le mani, per renderlo compatto.

Sistematelo su un piano di lavoro e formate un panetto. Dividetelo a metà e, una di queste due, in altre 3 parti. Inserite quest’ultime in 3 sacchetti di plastica e trasferiteli nel freezer per 30 minuti. La metà non tagliata invece, inseritela in un sacchetto di plastica e posizionatela nel frigorifero per 30 minuti.

Pubblicità

Il ripieno.

In una ciotola, versate gli albumi e montateli con la frusta elettrica. Aggiungete lo zucchero e continuate a montare per circa 3 minuti.
In un’altra ciotola, versate i vasetti di yogurt, quelli di panna acida e mescolate il tutto con una spatola. Setacciandola, unite la farina e continuate a mescolare. Al termine, versate gli albumi montati e mescolate per qualche minuto.

Sulla teglia, stendete con un mattarello l’impasto che avevate messo in frigorifero. Versate sopra il ripieno e ricopritelo con l’impasto che avevate messo nel freezer, grattugiandolo.
Infornate per 30 minuti, lasciate raffreddare e servite la vostra torta allo yogurt tagliate a cubetti. Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su