Leggendo Ora
Torta frullata all’arancia | Metti tutto nel frullatore e poi nello stampo!
Pubblicità

Torta frullata all’arancia | Metti tutto nel frullatore e poi nello stampo!

Torta frullata all’arancia: metti tutto nel frullatore e poi nello stampo!

La ricetta di oggi è per una saporosissima e profumata torta all’arancia. È chiaro che il sapore dipenderà grandemente da quanto riusciamo a mantenere intatti tutti gli effluvi di questo frutto.

La ricetta che trovi qui sotto punta proprio a ottenere questo risultato.

Pubblicità

Vediamo più da vicino come su fa.

Torta frullata all'arancia

Torta frullata all’arancia: metti tutto nel frullatore e poi nello stampo!

Gli ingredienti

Ci servono:

250 gr di farina
100 ml di succo d’arancia
14 gr di lievito per dolci
1 arancia intera (eliminare la parte bianca e i semi)
200 gr di zucchero
4 uova
150 ml di olio da cucina

Per lo sciroppo:

30 gr di zucchero
300 ml di succo d’arancia

La preparazione

Tagliamo a spicchi l’arancia e senza levare la buccia la passiamo in un frullatore. Quindi uniamo anche le uova, lo zucchero, l’olio e il succo d’arancia e mettiamo in moto il nostro macchinino.

Pubblicità

Quando avremo ottenuto un composto dalla consistenza molto liquida, lo trasferiamo in una ciotola bella capace.

A questo punto ci aggiungiamo la farina setacciata e prendiamo ad amalgamare con una frusta a mano. A seguire uniamo anche il lievito per dolci e ricominciamo a mescolare, ma ora con una certa delicatezza.

A questo punto ci procuriamo uno stampo per torte e lo ungiamo con una noce di burro, su tutta la superficie. Fatta questa operazione, ci versiamo dentro l’impasto che siamo venuti creando fin qui e poi mettiamo in forno a 180 gradi per un trentacinque minuti.

Lo sciroppo

Frattanto in un pentolino avremo versato il succo di arancia e lo avremo messo sul fornello. Quindi aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo tutto quanto  con una spatola fino a che il mix non arriva al punto di ebollizione.

Dopodiché leviamo dal fuoco e quindi sforniamo la torta.

Adesso con uno spiedino bucherelliamo la superficie del dolce e quindi ci versiamo sopra il nostro sciroppo ancora bello caldo. Si fa riposare il tutto per 20 minuti per poi si capovolge il dolce sopra un piatto da portata.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

https://youtu.be/dSHJIEpZ7Os

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su