Leggendo Ora
Torta di mandorle e arance senza burro: tanto deliziosa e facile!
Pubblicità

Torta di mandorle e arance senza burro: tanto deliziosa e facile!

Torta di mandorle e arance senza burro: tanto deliziosa e facile!

Torta di mandorle e arance: profumata e senza burro. La torta di mandorle e arance che ti presentiamo oggi è una ricetta che si può preparare senza troppe complicazioni. Si tratta di un dolce che sposa alla grande gli aromi e i sapori dell’arancia e della frutta secca: una meraviglia!

Torta di mandorle e arance

Pubblicità

Nell’impasto manca il burro e le mandorle le regalano una piacevole umidità. Con una spolverata di zucchero a velo può essere la degna conclusione di un pranzo o anche l’energetico “calcio di inizio” di una lunga giornata.

Torta di mandorle e arance senza burro: tanto deliziosa e facile!

Gli ingredienti

Per una tortiera da circa 22 centimetri di diametro ci vogliono: 100 grammi di farina doppio zero; 100 grammi di mandorle pelate; 50 grammi di fecola di patate; la scorza grattugiata di un paio di arance; 90 grammi di succo d’arancia; 50 grammi di olio di semi; quattro uova; 130 grammi di zucchero; 15 grammi di lievito per dolci.

La preparazione

Si prende una boule e ci si rompono le uova, dopodiché si aggiunge lo zucchero semolato. Quindi si prende una frusta elettrica e si montano i due ingredienti fino alla consistenza di una crema spumosa e di colore molto chiaro.

Ora si profuma il tutto con la scorza grattugiata di due arance che avremo lavato con cura, poi si spreme il succo e si versa nel composto. Dpodiché si aggiunge anche l’olio di semi e si va avanti a lavorare con la frusta.

A questo punto nel bicchiere di un robot da cucina si tritano le mandorle pelate: si fa andare per qualche secondo e poi si aggiunge anche la farina doppio zero. Il mix che otteniamo lo versiamo nel composto uova-zucchero-scorza d’arancia e mixiamo, unendo anche la fecola e il lievito per dolci.

Arrivati fin qui, non rimane che passare l’impasto in una tortiera da circa venti centimetri di diametro, che avremo provveduto a imburrare e infarinare. Il passo seguente è mettere in forno a 180 gradi per un 35/40 minuti.

Fatta eventualmente la prova stuzzicadenti, quando la torta è pronta si tira fuori dal forno, si lascia raffreddare e poi si toglie dallo stampo.

Pubblicità

Prima di servire in tavola si può guarnire con abbondante zucchero a velo.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
4
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su