Leggendo Ora
Torta con ricotta e cioccolato fondente: super buona e senza glutine
Pubblicità

Torta con ricotta e cioccolato fondente: super buona e senza glutine

Torta alla ricotta e cioccolato fondente: buonissima e senza glutine

La ricetta che ti proponiamo oggi è per un dolce semplice, pastoso e morbidissimo. Un dessert che va bene per tutti, non solo perché è buono, ma anche perché non contiene glutine. La sua carta vincente è senz’altro l’intenso aroma di cacao, unito a una consistenza soffice e umida che incontra il gusto di tutti quanti, ma soprattutto dei bambini.

Pubblicità

Torta alla ricotta e cioccolato fondente: buonissima e senza glutine

Abbiamo detto che la sua preparazione è semplice, ma è pure rapida. Si tratta di un dolce che risolve alla grande il problema della prima colazione, ma ottima anche per una sostanziosa merenda o uno sfizioso dopo cena.

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari sono questi: 70 grammi di amido di mais; 90 grammi di fecola di patate; tre uova; 120 grammi di burro; 190 grammi di zucchero; 280 grammi di ricotta; 160 grammi di cioccolato amaro; una bustina di lievito vanigliato; essenza alla vaniglia q.b.

Il procedimento

la prima cosa è sminuzzare il cioccolato fondente: una volta fatta questa operazione, il cioccolato va messo a bagnomaria affinché si sciolga: va bene anche il microonde, bastano pochi secondi; una volta che si è sciolto, metti da parte e fai intiepidire;

ora prendi le uova e lo zucchero e incorpori fino a che non hai una crema leggera e spumosa; a questa spuma aggiungi poi la ricotta, che avrai provveduto a setacciare: amalgama con calma fino a che la ricotta non si incorpora del tutto con la spuma;

una volta ottenuto questo risultato, è il momento di aggiungere la fecola e l’amido di mais: anche queste andranno prima setacciate, per evitare grumi; il passo successivo è aggiungere il burro fuso e il cioccolato ormai tiepido: quando tutti gli ingredienti sono amalgamati per bene, infine, occorre aggiungere il lievito e l’essenza alla vaniglia;

dopo aver lavorato la massa per qualche altro minuto, la passi in uno stampo di una venticinquina di centimetri di diametro che avrai provveduto a imburrare e cospargere di fecola di patate; ora non rimane che mettere in forno a 170 gradi per una mezzora;

attenzione: se cuoci troppo, la torta si asciuga e perde di morbidezza e umidità, che poi le sue caratteristiche migliori;

Pubblicità

il tocco finale è una bella spolverata con lo zucchero a velo.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
5
Entusiasta
7
Felice
4
Incerto
4
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su