Leggendo Ora
Tende perfette senza stirare: il magico metodo della nonna!
Pubblicità

Tende perfette senza stirare: il magico metodo della nonna!

Tende perfette senza stirare: rimedio semplicissimo!

Quando arriva il momento di lavare le tende, il solo pensiero di farlo, ci fa passare la voglia.

Tende perfette senza stirare

Pubblicità

Già è una gran scocciatura, prendere la scala, toglierle e lavarle ma il punto peggiore della situazione è quando dobbiamo stirarle!

Non sappiamo mai da che parte cominciare, le giriamo e rigiriamo ma salta fuori sempre una piega da chissà dove.

La soluzione è non stirare più le tende!!!

Vediamo alcuni trucchetti per avere questo complemento d’arredo sempre perfettamente liscio, senza perdere ore con il ferro da stiro.

Tende perfette senza stirare: Il lavaggio

Il lavaggio delle tende è il primo passo per non stirarle, meno si sgualciranno in questa fase e più sarà facile farle tornare perfettamente lisce, questo vale anche nel caso in cui fossimo delle fissate del ferro da stiro, con il giusto lavaggio, lavoreremo comunque meno.

Il primo punto da considerare è la centrifuga, se laviamo le tende durante la stagione estiva, possiamo proprio eliminarla, nel periodo invernale cerchiamo comunque di metterla con i minori giri possibili. Le tende usciranno dalla lavatrice con molte meno grinze.

Nel caso del lavaggio a mano, facciamole sgocciolare, senza strizzarle.

Pubblicità

Anche la temperatura è un punto importante, a meno che le nostre tende non siano proprio sporchissime, preferiamo lavaggi a bassa temperatura, questo farà formare molto meno pieghe.

Il ciclo da scegliere,, invece dovrà necessariamente essere quello per i delicati, così anche nella fase di lavaggio resteranno più lisce.

L’ammorbidente

La funzione dell’ammorbidente è proprio quella di distendere le fibre, va da sé che, usandolo nell’ultimo risciacquo, le nostre tende saranno, appunto, più distese. In più, la stanza in cui andremo ad appenderle, profumerà per giorni e giorni.

L’asciugatura

Chiunque faccia spesso il bucato, sa che la fase di asciugatura è decisiva, perché un capo sia più o meno facile da stirare, le tende non fanno differenza.

La cosa più furba da fare è quella di appenderle al loro posto, direttamente da bagnate, lasciando spalancata la finestra in modo che asciughino prima. Naturalmente le tende dovranno restare ben tirate in questa fare.

Se non ci piace l’idea di appenderle da bagnate, allora dovremmo cercare , di farle asciugare su un palo il più alto possibile, in modo che stiamo distese in tutta la loro lunghezza, cerchiamo di applicare le mollette da bucato in punti nascosti.

Lo spruzzino d’acqua elimina le ultime pieghe

Nonostante tutti i nostri sforzi sono rimaste alcune grinze? Niente paura, muniamoci di uno spruzzino, riempiamolo d’acqua e spruzziamola sulla piega, poi tendiamo la stoffa con le mani, le grinze spariranno.

Pubblicità

Tende perfette senza stirare: Il vapore

L’ultimo consiglio per non stirare le tende, è quello di collocarle, una volta asciutte nel nostro bagno, apriamo l’acqua della doccia e facciamo riempire la stanza di vapore, quando le tende si saranno inumidite, stiriamole con le mani, poi appendiamole immediatamente, saranno perfette.

Con tutti questi consigli recupereremo molto tempo, senza dover più stirare le nostre tende!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
4
Felice
3
Incerto
8
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su