Leggendo Ora
Tè all’aglio: ci fa bene oppure no? Scopri l’ultima moda “salutista”
Pubblicità

Tè all’aglio: ci fa bene oppure no? Scopri l’ultima moda “salutista”

Tè all’aglio: ci fa bene oppure no? Scopri l’ultima moda “salutista”

Tè all’aglio: ci fa bene oppure no? L’ultima moda tra le bevande “salutiste”. Il tè all’aglio è l’ultimissima moda tra le bevande di nuovo conio che si suppone facciano bene alla salute.

Ma è davvero così? Beh, non proprio, e qui sotto cerchiamo di spiegarvi perché.

 

Pubblicità

Che cos’è il tè all’aglio

Il tè all’aglio è una bevanda a base di aglio, miele e limone. Alcune persone sono convinte che questa peculiare combinazione possa offrire dei benefici per la salute. Molti la prendono perché ritengono che possa tenere alla larga i sintomi dell’influenza o del più banale raffreddore. Altri sono convinti, addirittura, che possa tenere sotto controllo la pressione alta.

Il tè all’aglio si fa mettendo a bollire in acqua degli spicchi di aglio fresco e aggiungendo miele e succo di limone. Alcuni ci mettono anche lo zenzero.

La maggior parte delle persone lo consumano caldo, ma non manca chi lo beve freddo.

Gli assiri

Non si tratta di un beveraggio nuovo, va detto. In realtà pare che lo preparassero già gli assiri qualche migliaio di anni fa, come rimedio per la stipsi.

In tempi più recenti il tè all’aglio è diventato popolare per via del fatto che diversi siti web ne tessono le lodi come una bevanda che fa bene alla salute.

Ebbene, non c’è nessuna prova scientifica che questo sia vero, anche se è certamente vero che i singoli ingredienti, da soli, possono avere effetti positivi.

Ripetiamolo: non c’è prova scientifica che questa bevanda faccia bene alla salute. Il punto è che molti dei siti che lo magnificano basano le loro affermazioni su studi che prendono in esame l’aglio intero, l’olio all’aglio e gli estratti di aglio, ma non il tè.

Pubblicità

Quelle incarnazioni dell’aglio sono completamente diverse dal tè all’aglio, che si fa mettendo l’aglio a bollire nell’acqua e poi levandolo. In altri termini, è ben difficile che questa bevanda possa offrire gli stessi benefici di forme molto più concentrate di aglio.

Allo stato attuale non ci sono studi scientifici dedicati a questa particolare bevanda, quindi i proclami salutistici che la riguardano non hanno alcuna base oggettiva, per lo meno non ancora.

Ci sono invece studi dedicati ai singoli ingredienti, per esempio questo sull’aglio o questo sul miele.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su