Leggendo Ora
Strudel di mele e cioccolato: un classico ma più buono, provalo!
Pubblicità

Strudel di mele e cioccolato: un classico ma più buono, provalo!

Strudel di mele e cioccolato: un classico rivisitato, provalo!

Non il solito strudel soffice, ma un po’ difficile da digerire, quello che realizzerete oggi è composto di pasta sfoglia, cioccolato e mele! Un dolce golosissimo, esternamente friabile, morbido e cremoso al suo interno. Stupirete familiari, amici, ospiti inattesi con un dessert di alta pasticceria, ma semplicissimo da preparare, per una scioglievolezza piacevolissima… Aspettatevi applausi e richieste di bis nel piatto!

Pubblicità

Ottimo quando ancora tiepido, perfetto anche freddo, piacerà a grandi e piccini.

Per una pasta sfoglia fatta in casa, cliccate qui, se invece volete un impasto velocissimo da creare, magari con l’aiuto dei vostri bambini, provate la pasta matta, qui trovate la ricetta! Qualora, invece, vogliate sbrigarvela ancora prima, potete acquistare il rotolo di sfoglia rettangolare in un qualsiasi alimentare. Di questi tempi, però la fretta è cattiva consigliera, per questo consigliamo di ritagliarvi un momento per creare con il fai da te l’intera composizione… ne sarete orgogliose! 

Ma veniamo alla ricetta, curiose? Iniziamo!

Strudel di mele e cioccolato: ingredienti e preparazione

Per questo dolce, procuratevi:

  • pasta sfoglia, 230 g
  • uovo, 1
  • cioccolato al latte, 200 g
  • 30 gr di pinoli
  • 4 o 5 prugne secche
  • mele, 3
  • zucchero di canna, q.b.
  • mezzo bicchierino di rum oppure essenza al rum
Accendete il forno a 180° e foderate la leccarda con la carta apposita.
Iniziate a stendere la sfoglia, il rotolo pronto o la pasta matta, a seconda della vostra scelta. Su un piano infarinato, tirate bene l’impasto con il mattarello: dovete ottenere uno spessore di 5 millimetri circa. Quindi sistematelo sulla teglia.

Lavate le mele, sbucciatele, levate loro il torsolo e tagliatele a fette tocchettini e inseritele in una terrina, aggiungete le prugne sminuzzate i pinoli e un goccio di rum, mischiate per bene e sistematele al centro della pasta sfoglia. Adagiatevi sopra le tavolette di cioccolato, lasciatele intere, non sarà necessario sminuzzarle.

Prendete uno dei due lati lunghi della pasta e ricoprite il ripieno, sigillate con i rebbi di una forchetta. premendo bene. Sull’altro, praticate qualche piccolo taglio con un coltello richiudete anche quello in modo da creare il vostro strudel.

Battete l’uovo e spennellate la superficie, cospargetela di zucchero di canna.

Pubblicità

Infornate per 15 minuti circa, estraetela, lasciatela intiepidire e tagliatela a fettine. Gustatevi ora tutta la scioglievolezza di un dolce semplice e straordinario allo stesso tempo! Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su