Leggendo Ora
Spicchi d’aglio, prova a metterli fuori casa: questo metodo sta salvando milioni di persone!
Pubblicità

Spicchi d’aglio, prova a metterli fuori casa: questo metodo sta salvando milioni di persone!

Non si tratta di una nuova moda o della paura dei vampiri, gli spicchi d’aglio sparsi fuori dall’uscio, dalle finestre o dai balconi hanno un’utilità ben precisa.

Rappresentano un rimedio naturale contro le colonie di insetti, di ogni tipo, striscianti o volanti che siano. Anche se l’estate è ormai finita, le temperature ancora miti permettono a molti parassiti di sopravvivere e annidarsi proprio nei pressi o all’interno delle nostre abitazioni.

Spruzzare insetticidi o pesticidi chimici, ci mette al riparo dalla loro infestazione, ma avvelena l’aria e depaupera il portafoglio. Esistono metodi tradizionalmente efficaci, come l’aglio. Il su odore pungente, sgradito al fine olfatto di queste bestioline, li allontana senza nuocere a noi, a loro e all’ambiente.

Pubblicità

Vediamo insieme come fare per preparare un repellente utile e sicuro!

 

Spicchi d’aglio, tutti stanno correndo a metterli fuori casa: sta risolvendo un problema molto comune!

Se zanzare, mosche e formiche sul finir dell’estate, svaniscono o quasi, altri insetti assai più dannosi per la salute si annidano tra le mura, nelle intercapedini e sopravvivono per tutto l’anno.

Tra tutti, i più pericolosi per il nostro benessere sono gli scarafaggi che oltre a nuocere alla struttura dell’edificio, possono causare malattie e intaccare le nostre dispense.

Come primissima regola, badate a come conservate il cibo, richiudetelo con cura e tenete sempre in ordine la cucina e la credenza.

Sigillate le crepe sui muri e controllate con massima cura e in maniera routinaria ogni angolo, per debellare una possibile colonia sul nascere.

Pubblicità

Fatto? Ora posizionate semplicemente degli spicchi di aglio lungo il perimetro dell’edificio e nei punti strategici presi d’assalto dai parassiti. Oppure preparate questa soluzione vapo.

Per preparare questo repellente vi occorrono:

  • testa d’aglio, 1
  • tazze di acqua bollente, 4

Tritate l’aglio, sistematelo in un recipiente, unite l’acqua. Lasciate decantare per un giorno e una notte. L’indomani mattina, filtrate il liquido e trasferitelo in un flacone spray.

Scuotete energicamente e utilizzatelo per vaporizzarlo su gli angoli più critici fuori e dentro casa, è innocuo per l’uomo! Non solo, metterà le vostre piante al riparo dall’attacco di afidi e bruchi.

Prima, però, fate una piccola prova su un ramoscello per verificare come quella determinate pianta reagisce agli olii presenti nell’aglio. Alcune possono risultare sensibili.

Lasciate passare un paio di giorni tra un’applicazione e l’altra, con questo tipo di insetticida naturale potrete debellare gli insetti esistenti o prevenirne la presenza.

Se avete un orto, piantate aglio intorno a frutta e verdura in modo da allontanare i parassiti, senza dover ricorrere a pericolosi pesticidi chimici.

Pubblicità

Non amate il suo odore acre e pungente? Sostituitelo con la menta o il rosmarino! Hanno lo stesso effetto sicuro ed efficace!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su