Leggendo Ora
Sindrome premestruale: Non mangiare mai questi alimenti!
Pubblicità

Sindrome premestruale: Non mangiare mai questi alimenti!

Sindrome premestruale: ci sono alimenti che la peggiorano?

Sindrome premestruale: ci sono alimenti che la peggiorano?

La cosiddetta sindrome premestruale può causare tutta una serie di sintomi sia fisici che emotivi. Più del 90 per cento delle donne che ne soffrono riferiscono gonfiore, crampi addominali, mal di testa, mal di schiena, costipazione.

Pubblicità

Quando arriva il momento, per molte è facile trovare rifugio nello zucchero e in generale nel cibo spazzatura. Il problema è che questo “comfort food” di cui spesso le donne in PMS sentono il bisogno invece che migliorare i sintomi li può peggiorare. Diminuirne la quantità o eliminarli, nel lungo periodo può aiutare a gestire meglio la sindrome.

Il sale

L’organismo comincia a trattenere sodio e fluidi nei giorni che precedono il ciclo. Mangiare cibi salati (patatine, formaggi e così via) può facilitare la ritenzione idrica e il gonfiore.

Meglio alimenti con effetto diuretico, come per esempio lattuga, barbabietole, asparagi e zenzero. E bere tanta acqua.

Gli zuccheri aggiunti

Gli alimenti industriali spesso sono troppo ricchi di zuccheri aggiunti, questo provoca picchi glicemici e quindi anche rapidi mutamenti di umore. Gli zuccheri aggiunti possono anche alterare i livelli degli estrogeni, che a loro volta influiscono sulla serotonina, l’ormone del benessere.

Gli zuccheri possono anche peggiorare la costipazione e provocare improvvisi aumenti di peso. Se la sindrome premestruale ti provoca sbalzi di umore, stai alla larga dagli zuccheri.

La caffeina

La caffeina provoca vasocostrizione. In utero e nel tratto gastrointestinale questo può aumentare l’intensità dei crampi addominali. Inoltre la caffeina può anche peggiorare eventuali mal di testa.

Pubblicità

Meglio il decaffeinato.

L’alcol

L’alcol causa disidratazione e può aumentare la ritenzione idrica e il gonfiore durante la sindrome. Non solo, l’alcol rallenta pure la digestione e può dare crampi e costipazione. Inoltre può alterare la glicemia, il che può tradursi in repentini sbalzi di umore. Meglio l’acqua.

Il cibo piccante

Mangiare cibo piccante nei giorni che precedono il ciclo può peggiorare i sintomi della sindrome premestruale. Questo tipo di alimenti possono causare diarrea, mal di stomaco e nausea, oltre a tutti gli altri sintomi della sindrome.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su