Leggendo Ora
Semifreddo della Nonna: delizioso come la famosa torta, ma più fresco!
Pubblicità

Semifreddo della Nonna: delizioso come la famosa torta, ma più fresco!

Semifreddo della Nonna: delizioso come la famosa torta, ma più fresco!

Il semifreddo della nonna altro non è che versione fresca e primaverile della ben nota torta omonima.

Servitelo al termine di una cena con gli amici di sempre, per concludere in bellezza una serata tanto attesa, li incanterete con un connubio di sapori davvero intenso e avvolgente.

Potete prepararlo con largo anticipo, per essere pronte ad ogni evenienza: si conserva in freezer per un mese, chiuso all’interno di un contenitore ermetico. Estraetelo dal congelatore una decina di minuti prima di servirlo, sarà perfetto!

Pubblicità

Allora che aspettate? Iniziate subito!

Semifreddo della Nonna: delizioso come la famosa torta, ma più fresco!

Semifreddo della nonna: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

  • panna fresca liquida, 300 ml
  • acqua, 40 ml
  • latte, 300 ml
  • mascarpone, 400 g
  • uova, 3
  • zucchero, 150 g
  • pinoli, 80 g
  • biscotti secchi, 300 g
  • vanillina, 1 busta

Servitevi di uno stampo da plumcake da 24 centimetri e foderatelo con la pellicola alimentare. Lasciate qualche centimetro di lembi ricadere esternamente per facilitare poi le operazione di estrazione.

Tritate i pinoli (80 g) a coltello, evitate di farlo nel mixer da cucina perché non dovete ridurli in polvere.

Teneteli a portata di mano e occupatevi della base.

Versate il latte (300 ml) in una ciotola, imbevete i biscotti e adagiateli sul fondo della tortiera per realizzare il primo strato del semifreddo. Abbiate cura di non lasciare spazi vuoti ed evitate di creare dislivelli per una resa da manuale. Trasferite ora in frigorifero a rassodare per mezz’ora almeno.

Pubblicità

Nel mentre, dedicatevi alla preparazione della crema.

See Also

Mettete lo zucchero (150 g) in un tegamino, aggiungete l’acqua (40 ml) e portate a bollore. Mescolate con un cucchiaio di legno per sciogliere i granelli e ottenere un composto denso.

A parte addensate le uova (3) con lo sbattitore, unite poi a filo lo sciroppo e proseguite a lavorare il tutto per un quarto d’ora circa. Ora abbassate la velocità delle fruste e incorporate poco a poco il mascarpone (400 g).

in un’altra terrina, montate la panna (300 ml) a neve fermissima, aggiungendo la vanillina (1 bustina), infine unitela al composto di uova e mascarpone con delicati movimenti dal basso all’alto per non compromettere la sua consistenza soffice.

Riprendete la base dal frigorifero e realizzate il secondo strato con la crema appena preparata, poi alternate i livelli, creandone uno di biscotti e uno di farcitura. Spolverate con in pinoli e riponete in freezer a rassodare per 2 ore almeno prima di servire il vostro semifreddo della Nonna.

È una meraviglia!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su