Leggendo Ora
Se hai un uovo, acqua e farina ci puoi preparare dei bomboloni sofficissimi!
Pubblicità

Se hai un uovo, acqua e farina ci puoi preparare dei bomboloni sofficissimi!

Se hai un uovo, acqua e farina ci puoi preparare dei bomboloni sofficissimi!

La ricetta di oggi è di quelle che puoi fare con poche e semplici mosse e anche con pochi e semplici ingredienti. Perché complicarsi la vita quando non serve non è mai una buona mossa.

Vediamo questa preparazione più nel dettaglio.

Pubblicità

Se hai un uovo, acqua e farina ci puoi preparare dei bomboloni sofficissimi!

Gli ingredienti

Abbiamo bisogno di:

150 ml di acqua tiepida; un cucchiaio di lievito secco = 7 g; un uovo; due cucchiai di zucchero; due cucchiai di olio vegetale; 330 g di farina; un cucchiaino di sale; scorza di arancia q.b.; marmellata di albicocche q.b.

La preparazione

La prima cosa è versare un cucchiaio di lievito secco in 150 millilitri di acqua tiepida, poi mettiamo da parte e prendiamo una ciotola grande. Ci rompiamo un uovo e poi ci versiamo un paio di cucchiai di zucchero semolato, a seguire aggiungiamo quanto basta di scorza di arancia e due cucchiai di olio vegetale, dopodiché sbattiamo questi ingredienti con una forchetta.

Adesso versiamo l’acqua tiepida con il lievito e mescoliamo. Quindi versiamo anche 330 grammi di farina, un po’ alla volta, e un pizzico di sale: amalgamiamo con una spatola. Adesso all’impasto aggiungiamo un cucchiaio di burro a temperatura ambiente e prendiamo ad amalgamare con le mani.

Adesso sigilliamo l’impasto con della pellicola alimentare e lo mettiamo da parte a lievitare per un’ora. Passata l’ora, passiamo la massa sopra una spianatoia infarinata. Adesso tiriamo l’impasto con un mattarello e ne ricaviamo una sfoglia non troppo sottile. Da questa con una forma rotonda ricaviamo dei cerchi di impasto, che poi disponiamo sopra una teglia foderata con della carta da forno.

Adesso ritagliamo la carta forno in tanti quadrati quanti sono i cerchi di pasta, poi copriamo con un panno e poi mettiamo una mezzora a riposare.

Pubblicità

Adesso queste frittelle le mettiamo a cuocere in una padella con dell’olio bollente e togliamo la carta forno da ciascuna. Saranno cotte quando prendono una bella doratura (le avremo girate a metà tempo).

A quel punto le scoliamo, le asciughiamo con della carta assorbente.

Bene, adesso non rimane che riempire i nostri bomboloni e con della marmellata di albicocche (o di Nutella, dipende dai gusti) che avremo messo in una sacca da pasticcere e inserito in ogni bombolone.

Il tocco finale sarà una spolverata con dello zucchero a velo.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
4
Felice
1
Incerto
3
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su