Leggendo Ora
Se hai farina, latte e burro prepara queste meraviglie | Ne vanno matti i miei nipoti!
Pubblicità

Se hai farina, latte e burro prepara queste meraviglie | Ne vanno matti i miei nipoti!

Se hai farina, latte e burro prepara queste meraviglie. Ne vanno matti i miei nipoti!

La ricetta di oggi è per una delizia allo stato puro: si tratta di magnifiche brioches dolci alla crema sofficissime e con un ripieno fantastico di crema pasticcera. I miei nipotini impazziscono per questi dolcetti!

Vediamo subito come si fanno.

Pubblicità

Se hai farina, latte e burro prepara queste meraviglie | Ne vanno matti i miei nipoti!

Gli ingredienti

Ci servono questi ingredienti:

  • 400 g di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 75g di zucchero
  • 8 g lievito secco
  • 200 ml di latte
  • 50 g di burro fuso
  • 200 g di burro freddo
  • semi di sesamo (facoltativi)

Crema pasticciera:

  • 300 ml di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 75g di zucchero
  • 35 g di amido di mais
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

La preparazione

La prima cosa da fare è sciogliere 8 grammi di lievito in 200 millilitri di latte e lasciar riposare per cinque minuti. Dopodiché prendiamo un pentolino e ci versiamo dentro 400 grammi di farina; quindi aggiungiamo 75 grammi di zucchero e un cucchiaino di sale. Amalgamiamo e poi nel mix ci versiamo il latte e lievito che abbiamo preparato all’inizio.

Quindi versiamo anche 50 grammi di burro fuso e amalgamiamo con le mani. Impastiamo fino a che abbiamo una massa liscia e omogenea. Quando abbiamo una bella “palla” elastica e levigata la mettiamo a riposare nella ciotola, coperta da un panno, per almeno un’ora e mezza.

Adesso prendiamo due etti di burro freddo e lo sistemiamo tra due fogli di carta forno, che sigilliamo ai bordi, dopodiché lo lavoriamo con un mattarello fino a ottenere un quadrato di circa 20 centimetri di alto che mettiamo nel freezer.

E adesso la crema pasticcera. Rompiamo due tuorli d’uovo in una ciotola grande. Quindi li amalgamiamo con 75 grammi di zucchero, per tre minuti e con una certa energia con una frusta a mano.

Pubblicità

Quando abbiamo un composto spumoso, ci versiamo dentro 35 grammi di maizena e amalgamiamo ancora con la frusta fino a incorporare del tutto l’amido.

Adesso prendiamo un pentolino e ci versiamo 300 millilitri di latte che portiamo a bollore e poi un cucchiaino di vaniglia in polvere e uno di estratto alla vaniglia.

Leviamo dal fuoco quando il composto comincia a bollire. Adesso questa preparazione la versiamo un po’ per volta nell’impasto con le uova, sempre mescolando con la frusta a mano. Dopodiché questo nuovo mix lo versiamo in un pentolino e lo facciamo andare a fuoco medio mescolando di continuo.

Si continua fin quando si addensa e si formano le prime bolle, poi si versa il composto in una ciotola. Sigilliamo con della pellicola alimentare e mettiamo un attimo da parte.

Ora recuperiamo l’impasto di cui sopra, lo manipoliamo con le mani e poi lo stendiamo col mattarello. Quando abbiamo una sfoglia più o meno rettangolare, recuperiamo il burro dal freezer e lo appoggiamo in mezzo alla sfoglia, che  adesso chiudiamo attorno alla “tavoletta” di burro.

Mettiamo in frigo per una mezzora. Passati i 30 minuti, si recupera e si lavora con un mattarello nel senso della lunghezza, si piega l’impasto, si sigilla con della pellicola e si rimette in frigo per un’altra mezzora. Poi si tira fuori di nuovo, si lavora di nuovo, si rimette la pellicola, si rimette in frigo e poi di nuovo si lavora col mattarello fino a un sfoglia rettangolare.

Ora recuperiamo la crema pasticcera e la montiamo con un frullino elettrico. Quando abbiamo una crema soffice, la versiamo sopra alla sfoglia di cui sopra. Livelliamo con una spatola, senza arrivare ai bordi, poi arrotoliamo il tutto partendo dal lato lungo.

Pubblicità

Adesso questo roll lo tagliamo in tante girelle spesse un due o tre centimetri. Le mettiamo sopra una teglia foderata con della carta da forno e le copriamo con un canovaccio, poi le lasciamo riposare per tre quarti d’ora.

Adesso mischiamo un tuorlo e un cucchiaio di latte e ci spennelliamo le nostre girelle. Cospargiamo con semi di sesamo.

Ora mettiamo in forno a 180 gradi per 12 minuti.

Adesso prepariamo uno sciroppo con 50 gr di acqua e 50 gr di zucchero, lasciamo sul fornello fino a quando lo zucchero è completamente sciolto e poi ci spennelliamo i nostri dolcetti una volta sfornati.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su