Leggendo Ora
Sbriciolata fredda dell’estate: né forno, né farina, pronta in pochi minuti!
Pubblicità

Sbriciolata fredda dell’estate: né forno, né farina, pronta in pochi minuti!

Sbriciolata fredda dell’estate: né forno, né farina, pronta in pochi minuti!

Quando il caldo martella, non c’è niente di meglio che un dolcetto freddo e bello cremoso. Così, giusto per riconciliarci con la vita.

Può trattarsi del dessert che ti suggeriamo qui di seguito. Lo puoi preparare in pochissimi minuti coi tuoi biscotti preferiti e ripieno con della sfiziosa crema al cioccolato bianco. È una sbriciolata senza farina, provala!

Pubblicità

Vediamo come si prepara.

Sbriciolata fredda dell’estate: né forno, né farina, pronta in pochi minuti!

Gli ingredienti

Per la base servono questi ingredienti:

  • 30 millilitri di latte
  • 300 grammi di biscotti secchi
  • 120 grammi di burro fuso

La prima cosa è tritare i biscotti secchi e poi versare il risultato in una boule. Quindi uniamo ai biscotti il burro fuso e amalgamiamo fino a che non viene assorbito del tutto. La mossa successiva è aggiungere il latte, amalgamare ancora e poi dividere l’impasto che abbiamo ottenuto in due parti pressoché uguali.

Adesso ci armiamo di una tortiera a cerniera del diametro di una ventina di centimetri e ci stendiamo una delle due metà, compattandola e livellandola sul fondo. Dopodiché mettiamo in frigo per qualche minuto.

La farcia

A questo punto ci rivolgiamo alla preparazione del ripieno.

Gli ingredienti che siamo chiamati a usare sono:

Pubblicità
  • 60 grammi di amido di mais (maizena)
  • 50 grammi di cioccolato bianco
  • 200 millilitri di panna liquida da montare
  • 400 millilitri di latte
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 70 grammi di zucchero semolato
  • un rosso d’uovo

La preparazione

Con una frusta a mano in un pentolino sbattiamo lo zucchero, la maizena e il tuorlo d’uovo, poi aggiungiamo il latte e ripigliamo ad amalgamare, stavolta con più lena. Si va avanti aggiungendo pure la panna liquida e mescolando ancora.

A questo punto il pentolino va dirottato sopra un fornello e messo sopra una fiamma media. Mentre va, con la frusta amalgamiamo fino a ottenere una bella cremina.

Quando la crema a parer nostro ha ottenuto la giusta consistenza, leviamo il pentolino dal fuoco e al nostro mix aggiungiamo l’estratto alla vaniglia e il cioccolato bianco.

Quando tutto appare omogeneo, è il momento di recuperare dal frigo la tortiera con la base.

Mettiamo insieme la torta

La mossa successiva l’avrete intuita: sulla base che avevamo messo a rassodare versiamo la crema appena preparata e livelliamo ben bene con una spatola. Dopodiché, anche questa mossa dovreste averla anticipata, copriamo la crema col l’altra metà dell’impasto ai biscotti.

Dopodiché, non resta che rimettere la tortiera in frigo per almeno un paio d’ore.

Il tocco finale prima dell’assaggio può essere una bella spolverata con dello zucchero a velo. Volendo una o due ciliegie non si staranno male.

Pubblicità

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
6
Entusiasta
13
Felice
3
Incerto
1
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su