Leggendo Ora
Moscerini sulle piante: basta spruzzare questo per allontanarli per sempre. È atossico e naturale!
Pubblicità

Moscerini sulle piante: basta spruzzare questo per allontanarli per sempre. È atossico e naturale!

Moscerini sulle piante: basta spruzzare questo per allontanarli per sempre. È atossico e naturale!

A guardarle da lontano sembrano perfette, ma se vi avvicinate, quanti moscerini danzano intorno alle vostre piante? Piccolissimi, certo, ma non innocui: depositano uova, danneggiano le radici, si insinuano nella corteccia e le danneggiano, irrimediabilmente.

Liberatevene all’istante, ma senza inquinare l’ambiente con pesticidi e insetticidi che nuocciono alla salute vostra e di Madre Natura. Vi basterà aprire la dispensa per trovare l’ingrediente perfetto.

Pubblicità

Ma prima di svelarvi il trucco segreto delle nonne per eliminare gli insetti dalle vostre piantagioni, verificate di non avere:

  • cibo avariato e in decomposizione nel compost del vaso,
  • acqua stagnante nei sottovasi,
  • frutti troppo maturi sui rami,
  • miscele di bassa qualità nel terriccio.

Fatto? Bene, ora passate all’azione!

Curiose? Iniziamo!

Moscerini sulle piante: basta spruzzare questo per allontanarli per sempre. È atossico e naturale!

Dite addio a prodotti chimici, utili sì a debellare muffe, parassiti e funghi, ma tanto pericolosi per l’ecosistema e il vostro benessere fisico. Esiste una sostanza efficace, ma innocua, che allontanerà i moscerini dalle piante con un insetticida potentissimo, ma naturale.

Cercate nella credenza il bicarbonato di sodio, ne basta:

  • 1 cucchiaino,

miscelatelo con

Pubblicità
  • 1 litro di acqua.

Ora procuratevi un flacone spray, vuoto e pulito. Trasferite la soluzione al suo interno e spruzzatela dove vedete infestazioni di insetti.

Se le colonie sono particolarmente numerose, potete aggiungere al liquido un cucchiaino di olio di neem e uno di aceto bianco.

Quello che ne ricaverete è un potentissimo pesticida naturale: l’odore pungente di questo miscuglio risulta, infatti, particolarmente molesto per il delicato olfatto dei parassiti, che si allontaneranno naturalmente dalle aree su cui l’applicate.

Una volta debellata la presenza di insetti infestanti, ripulite i vasi e i sottovasi con un miscuglio di bicarbonato e aceto bianco in modo da impregnarli in maniera persistente. Eviterete così un loro futuro ritorno. Fatelo come manutenzione almeno una volta al mese e verificate sempre che non ci siano ristagni di acqua, perché l’umidità crea un ambiente ottimale per la loro proliferazione!

Buon lavoro!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su