Leggendo Ora
Saccottini di mele con pasta fillo: velocissimi, leggeri e golosi!
Pubblicità

Saccottini di mele con pasta fillo: velocissimi, leggeri e golosi!

Saccottini di mele con pasta fillo: velocissimi, leggeri e golosi!

Mini strudel di mele con pasta fillo: il buonissimo dolce della tradizione. Oggi la nostra proposta è un mini strudel di mele con la pasta fillo.

Saccottini di mele con pasta fillo: velocissimi, leggeri e golosi!

Pubblicità

Si tratta di un delizioso dolce che affonda le sue radici nella storia più remota (si parla addirittura di antecedenti nell’ottavo secolo a.C.), ma che per noi è proprio della tradizione germanica e mitteleuropea, ma anche del Sud Tirolo, del Veneto, del Trentino e del Friuli.

Adoperando la pasta fillo il vantaggio è che si abbreviano i tempi della preparazione e il risultato è comunque da urlo.

Ma vediamo la ricetta.

Saccottini di mele con pasta fillo: velocissimi, leggeri e golosi!

Gli ingredienti

Ci servono: 10 fogli di pasta fillo; quattro mele; 40 grammi di uvetta; 50 grammi di pinoli; un etto di zucchero di canna; un cucchiaino di cannella in polvere; la scorza di un limone; olio di semi quanto basta; 15 grammi di burro; due cucchiai di rum.

La preparazione

A differenza della ricetta tradizionale, qui le mele si cuociono in padella. Le tagliamo a tocchetti e le adagiamo sul fondo con dello zucchero di canna, della cannella e del burro. Si fa andare il tutto per cinque minuti mescolando di quando in quando.

Quindi si ammolla l’uvetta nel rum (o in un po’ di acqua tiepida), poi si strizza e si aggiunge alle mele assieme ai pinoli e alla scorza di limone grattugiata. Occorre mescolare per bene.

Preparato così il ripieno, non rimane che farcire la pasta fillo.

Pubblicità

Ogni foglio di pasta andrà tagliato in modo da ottenere due rettangoli. Due cucchiai di ripieno vanno deposti alla base di un rettangolo lasciando un paio di centimetri rispetto ai bordi laterali.

Adesso queste specie di “saccottini” li chiudiamo partendo proprio dai lati e coprendo le due estremità con la pasta che eccede, dopodiché il nostro mini strudel lo si arrotola per il lungo e si adagia sopra uno stampo da forno con la parte aperta verso il basso. Si va avanti fino a che ci sono ingredienti.

Finiti gli ingredienti, i nostri mini strudel si spennellano con dell’olio di semi o con del burro fuso, dopodiché si mettono in forno preriscaldato a 200 gradi per un dieci minuti.

Si possono mangiare anche subito, appena sfornati.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su