Leggendo Ora
Rotolini mascarpone e cioccolato: un boccone di puro piacere!
Pubblicità

Rotolini mascarpone e cioccolato: un boccone di puro piacere!

Questi rotolini di mascarpone e cioccolato sono bocconcini di puro piacere.

La base è una pastella, identica in tutto e per tutto a quella delle crepes, ma aromatizzata al cacao. Cercate di realizzare però delle frittelle molto sottili, sarà più semplice avvolgerle. La farcitura viene realizzata montando la panna e il mascarpone con il cioccolato bianco. Si tratta, insomma, di un dolce di una golosità inaudita: morbidissimo e scioglievole al contempo, regalerà al palato vibrazioni inaspettate.

Serviteli accompagnati da un tè per un incontro pomeridiano con le amiche di sempre, oppure a fine pasto per deliziare i vostri ospiti con un turbinio voluttuoso e inarrestabile di sapori avvolgenti.

Pubblicità

Procuratevi quindi:

  • per la base:
    • uova, 3
    • cacao amaro, 20 g
    • farina, 130 g
    • zucchero. 1 cucchiaio
    • latte, 300 ml
    • sale, 1 pizzico
  • per il ripieno:
    • mascarpone, 250 ml
    • panna da montare, 500 ml
    • cioccolato bianco, 50 g
    • zucchero a velo, 25 g

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Rotolini mascarpone e cioccolato

Rotolini mascarpone e cioccolato: la preparazione

Riponete la panna, una ciotola in metallo o in vetro e le fruste elettriche se estraibili, sul ripiano più freddo del frigorifero. Questo trucco vi permetterà di ottenere rapidamente una spuma ben montata.

Dedicatevi alla pastella. Setacciate in un recipiente ben capiente farina, cacao, zucchero e sale. Amalgamate le polveri, quindi realizzate un vulcano. Rompete le uova, sbattetele rapidamente con i rebbi di una forchetta, versatele nel cratere al centro. Iniziate a lavorare tutti gli ingredienti, aggiungendo a poco a poco anche il latte. Quando la consistenza risulta liscia e uniforme, coprite la ciotola con la pellicola alimentare e lasciate riposare per un’ora.

Occupatevi della farcitura: sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde, lasciatelo intiepidire.

Lavorate la panna e il mascarpone con le fruste elettriche a bassa velocità.

Pubblicità

Quando inizia a formarsi una sorta di crema, senza smettere di lavorare, incorporate lo zucchero e il cioccolato. Proseguite ad amalgamare fino a quando il composto non risulta omogeneo e ben spumoso.

Tenetelo a portata di mano.

Ungete una padellina antiaderente e mettetela sul fornello a fiamma allegra; riprendete la pastella.

Con un mestolo, prelevatene una modica quantità, distribuirla bene su tutta la superficie della pentola e cuocete per due minuti, quindi girate la frittella e proseguite per dorare entrambe le superfici.

Fatela scivolare su un piatto da portata e procedete in questo modo fino a terminare il tutto.

Prendete una crepe e stendete uno strato di ripieno, quindi arrotolatela su se stessa.

Ripetete l’operazione con tutte le frittelle, quindi riponetele in frigorifero per due ore almeno.

Pubblicità

Ora gustatele, sono una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su