Leggendo Ora
Reggimensole con il riciclo: il tocco di arredo economico ed elegante
Pubblicità

Reggimensole con il riciclo: il tocco di arredo economico ed elegante

Per dare un tocco ricercato e classico nella vostra casa utilizzate i reggimensole creati con il riciclo.

Otterrete dei veri e propri pezzi di arredo senza spendere cifre esorbitanti. Troverete questo tipo di elementi nei mercatini o dai rigattieri, salvo non li abbiate già in soffitta/cantina!

Sono pezzi tendenzialmente in stile impero o barocco che possono anche richiamare il liberty o lo shabby, se collocati in un ambiente già tendente a questi stili.

Pubblicità

Si potrebbe pensare che siano “pesanti” da collocare nelle stanze ma date un’occhiata alle idee che seguono e probabilmente cambierete idea!

Eccovene alcune da cui prendere ispirazione.

Reggimensole con il riciclo, idee

Impiegateli come fermalibri.

Un tocco elegante per il vostro angolo lettura.

reggimensole con il riciclo

Oppure usate i reggimensole come ulteriore cornice per dare rilievo ad un quadro.

Nell’esempio che segue sono collocati su un quadro che contiene una citazione. I pezzi, posizionati ai due angoli opposti, sembrano virgolettare la citazione stessa.

Pubblicità

Come se la parete fosse un foglio e gli elementi di arredo lo scritto contenuto.

reggimensole con il riciclo

Fatene un bellissimo porta candela.

Un aspetto invecchiato completerà a perfezione l’atmosfera che richiama tempi in cui l’unica luce era davvero la candela.

reggimensole con il riciclo

Ecco uno splendido abat jour che al contempo funge da fermalibri.

Associazione perfetta per l’angolo in cui una seduta si offre per il relax in lettura.

Pubblicità

E che ne dite di una applique ottenuta da un reggimensola?

La luce diventa un bellissimo elemento di arredo!

reggimensole con il riciclo

Sempre sull’onda del riciclo, guardate cosa potete ottenere utilizzando anche le parti di una vecchia cassettiera.

Una mensola con cassetti bellissima!

reggimensole con il riciclo

Pubblicità

I vecchi reggimensole come elemento decorativo di un arredo già esistente.

Usateli per dare un tocco in più allo stile, per esempio, di un bancone o un tavolo.

reggimensole con il riciclo

Che sia in pietra o in legno, se è di notevoli dimensioni, potete utilizzare questi elementi come tavolini.

Guardate l’esempio che segue, in cui un vaso in pietra è posizionato sulla grossa staffa di legno. Un angolo verde davvero di classe.

reggimensole con il riciclo

E che ne dite di questo tavolino sospeso?

Pubblicità

Semplice in sé da realizzare ma notevole l’effetto estetico.

Come avete visto, i reggimensole o anche staffe, trovano diverse occasioni di impiego. Di seguito troverete idee per le stanze nello specifico.

Ingresso.

Ecco come arricchire un ingresso neutro. La grossa mensola sarà perfetta per posizionare svuotatasche o altri oggetti decorativi.

Anche sospesa è bellissima!

reggimensole con il riciclo

Pubblicità

Ed ecco un altro esempio. Un total white che si inserisce benissimo anche in uno stile shabby o provenzale.

Camera da letto.

reggimensole con il riciclo

Ecco degli splendidi comodini! A seconda del tipo di base d’appoggio e della riverniciatura possono spaziare dal rustico all’elegante.

Bagno.

Dipende dalle dimensioni di questa stanza ma solitamente, utilizzare le pareti per ridurre l’ingombro sul pavimento aiuta a dare ampiezza.

Ecco una bellissima mensola porta asciugamani.

Pubblicità

reggimensole con il riciclo

Cucina.

Come arricchire una parete sovrapponendo più mensole per avere un impatto visivo al contempo decorativo e funzionale!

reggimensole con il riciclo

Un altro esempio dove due mensole sono posizionate su un mobile vintage.

Un accordo di colori e una composizione che a colpo d’occhio richiamano un’atmosfera d’altri tempi, al contempo ricercata.

Pubblicità

Vi piace lo stile farmhouse? O rustico, per semplificare. Guardate le mensola qui sotto.

Tutto sta nelle forme (il tipo di staffa e di mensola) e nei colori.

Terminiamo con un esempio di riciclo in piena regola.

reggimensole con il riciclo

Due grandi staffe reggono una mensola, sotto la quale campeggia la struttura di una vecchia finestra in legno.

Lasciatene i vetri vuoti oppure sistemate a mosaico oggetti o specchi. O, perché no, due piccole e lunghe tende dietro il vetro degli spazi laterali.

Pubblicità

In conclusione, il trucco per inserire questo tipo di elementi nel vostro arredo, qualsiasi esso sia, sta nello scegliere il colore e la forma della mensola. Che si adatterà alla staffa a disposizione.

Colore pieno, neutro, vivace o anticato delle staffe. Mensola grezza, lavorata, lucida o, anch’essa anticata.

Entrambi gli elementi dello stesso colore oppure bicromatici.

La combinazione che sceglierete, determinerà lo stile!

La nostra carrellata di idee per riutilizzare i reggimensole con il riciclo termina qui. E speriamo di avervi ispirato!

 

 

https://www.pianetadonne.blog/reggimensole-del-rigattiere-20-idee-arredo-intelligenti-con-pochissimi-euro/?fbclid=IwAR31LK9b8wmQJBNHDPFvylNJxextahNV9svwRdlohXSnil2XVBJpnjgHP_g

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su