Leggendo Ora
Polpo in umido con le patate: fresco, morbido, super leggero!
Pubblicità

Polpo in umido con le patate: fresco, morbido, super leggero!

Polpo in umido con le patate: fresco, morbido, super leggero!

Questo polpo in umido con le patate che ti presentiamo qui appresso è di quelle ricette che fanno leccare letteralmente le dita. Con questo piatto la scarpetta è di rigore. Non solo: con dei crostini di pane raffermo vedrete che saprà dare il meglio di sé.

Pubblicità

Polpo in umido con le patate: fresco, morbido, super leggero!

Gli ingredienti

700 gr di patate
1 chilo di polpo
400 gr di pomodorini datterini pelati
olio extravergine d’oliva
vino bianco secco
due scalogni
timo
peperoncino
basilico
pepe
prezzemolo

La preparazione

La prima cosa è pulire e lavare il polpo con cura. Quindi si fa a tocchetti di medie dimensioni. Poi si mette un attimo da parte e ci si occupa del resto della preparazione.

Adesso laviamo e sbucciamo le patate e poi le tagliamo anch’esse a tocchetti. Fatta questa operazione, le mettiamo in una boule piena d’acqua fredda e poi le mettiamo un secondo da parte.

Adesso si trita il prezzemolo, si fa a fette lo scalogno, dopo averlo pelato, si prepara il timo e si sminuzzano le foglie di basilico con le mani.

Ora ci muniamo di una pignatta di terracotta, come richiede la tradizione. In mancanza, possiamo anche ripiegare su una pentola ordinaria. La mettiamo sul fuoco con un filo d’olio. a fiamma medio-bassa.

Ora mettiamo il polpo nella pignatta e lo lasciamo andare a pignatta coperta per un venti minuti, mezz’ora.

Pubblicità

Allo scadere del tempo, al polpo, che si sarà cotto nel suo brodo, aggiungiamo tutte le preparazioni che siamo venuti facendo fino a qui.

Aggiungiamo le patate, che avremo lasciato in acqua fredda, e amalgamiamo il tutto dopo aver versato del vino bianco. Quindi aggiungiamo i pomodorini tagliati a pezzi e infine completiamo col timo, il prezzemolo,  il basilico e lo scalogno. L’ultimo tocco può essere una spolverata con del pepe e nero e del peperoncino.

Facciamo cuocere per 30 minuti a pentola coperta e a fuoco dolce, all’occorrenza mescolando con un cucchiaio.

Quindi aggiungiamo i crostini e portiamo in tavola questa magnificenza.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
10
Felice
2
Incerto
4
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su