Leggendo Ora
Pesto siciliano all’acqua in 5 minuti: la ricetta consigliata dai nutrizionisti, solo 70 calorie!
Pubblicità

Pesto siciliano all’acqua in 5 minuti: la ricetta consigliata dai nutrizionisti, solo 70 calorie!

Pesto siciliano all’acqua in 5 minuti: la ricetta consigliata dai nutrizionisti, solo 70 calorie!

Spendendo solo dieci minuti del nostro tempo, con la ricetta di oggi possiamo preparare un “sugo” che si può golosamente spalmare su una fetta di pane tostato o per condire un bel piatto di pasta. Non solo: questo “pesto” (sui generis) che vi suggeriamo qui appresso si può conservare in frigo per un due o tre giorni. Per farlo durare un pochino di più, è una buona idea rabboccarlo di olio ogni volta che lo riponiamo nel frigidaire.

Ma vediamo come si prepara.

Pubblicità

Pesto siciliano all’acqua in 5 minuti. Gli ingredienti

150 gr di acqua
un cucchiaino di olio extravergine
50 gr di parmigiano grattugiato
30 gr di pecorino
un mazzetto di basilico fresco
110 gr di pomodori secchi (NO sottolio)
peperoncino (a scelta)

La preparazione

La prima cosa è riempire una boule con dell’acqua e ammollarci i pomodori secchi. Vanno lasciati così per un due o tre ore, dopodiché saranno belli morbidi.

Nel frattempo puliamo il basilico e quindi lo asciughiamo con della carta assorbente.

Quando son passate le due o tre ore, recuperiamo i pomodori e li versiamo nel bicchiere di un frullatore, assieme a un po’ di peperoncino, al basilico, al mix di formaggi, a un cucchiaino di olio e all’acqua in cui abbiamo ammollato i pomodori secchi. Mettiamo in moto e facciamo andare la macchina fino a ottenere un composto vellutato e senza grumi.

Il nostro pesto siculo ai pomodori secchi è pronto!

A questo punto non rimane che adagiarlo voluttuosamente su dei crostini o sopra un bel piatto di spaghetti.

Pubblicità

Buon appetito!

Consiglio utile:

per condire al meglio la pasta si può mettere il pesto in una padella bella grande, dopodiché, quando la pasta è quasi pronta, ci si versa dentro (nella padella, non nella pasta) un po’ di acqua di cottura, quindi si scola la pasta e si unisce al condimento in padella. Si manteca tutto quanto per qualche istante e poi si porta in tavola.

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su