Leggendo Ora
Pesto con pomodoro fresco e mandorle | Super saporito e veloce!
Pubblicità

Pesto con pomodoro fresco e mandorle | Super saporito e veloce!

Questo condimento è una vera e propria scoperta: un pesto insolito, al pomodoro fresco e mandorle con un profumo al basilico che è tutto un crescendo di sapori. Avvolgente, delicato, leggero è versatile e irresistibile: potete utilizzarlo per la pasta, per le bruschette, per arricchire le vostre tartine prelibate. Qualsiasi sarà la destinazione che gli riserverete, i vostri ospiti saranno rapiti in un turbinio di gusti travolgenti e ben calibrati.

Una volta pronto, conservatelo in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di 4 giorni, ma per averlo sempre a disposizione, potete riporlo in freezer e utilizzarlo ogni volta che lo desiderate.

Pronte a scoprire questa delizia? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Pubblicità

Pesto pomodoro fresco e mandorle al profumo di basilico, imperdibile!

Pesto pomodoro fresco e mandorle: ingredienti e preparazione.

Per questo sugo procuratevi:

  • pomodori freschi, 400 g maturi
  • basilico, 80 g fresco
  • mandorle con la buccia, 40 g
  • mandorle pelate, 40 g
  • pinoli, 20 g
  • pecorino, 50 g semi-stagionato
  • parmigiano reggiano DOP, 50 g
  • olio extra vergine d’oliva, 130 ml
  • aglio, 2 spicchi
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Tostate pinoli e mandole, sia quelle pelate, sia quelle con la buccia. Tenete la fiamma allegra e mescolate spesso. Cuoceteli per 8 minuti.

Una volta ben dorati, spegnete il fornello e lasciate raffreddare.

Passate alla preparazione vera e propria del condimento.

Sciacquate i pomodori e il basilico sotto al getto del rubinetto. Asciugateli bene, quindi riducete i pomodori a dadini, privandoli dei semini interni se presenti e del picciolo. Sbucciate l’aglio e dividetelo in due spicchi.

Trasferite il tutto nel mixer da cucina, unite il basilico e la frutta secca tostata. Inserite anche i formaggi grattugiati e azionate il frullatore per 2 minuti a velocità media. Versate l’olio, aggiustate sale e pepe, infine lavorate per altri 4 minuti alzando poco a poco il numero di giri per ottenere un composto uniforme e ben amalgamato.

Pubblicità

Trasferitelo in un contenitore, oppure utilizzatelo subito su pasta, pane, tartine, è una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
5
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su