Leggendo Ora
Pentole in acciaio incrostate o bruciate: 3 ingredienti e 10 minuti! saranno come nuove!
Pubblicità

Pentole in acciaio incrostate o bruciate: 3 ingredienti e 10 minuti! saranno come nuove!

Pentole in acciaio incrostate o bruciate? Ecco il rimedio super efficace e veloce!

Ecco a voi 3 rimedi facili ed efficaci per eliminare i residui di bruciato dalle pentole!

Pentole in acciaio incrostate o bruciate

Pubblicità

Per evitare che il cibo attacchi, innanzitutto è necessario tenere bassa la fiamma e sorvegliare la temperatura in modo che il tipo non si secchi troppo.

Infatti, quelle brutte tracce scure che restano sui tegami antiaderenti o di acciaio, non sono solo antiestetiche, ma anche nocive per la salute. Se poi il vostro pentolame mostrasse un’evidente corrosione della superficie, sarebbe opportuno sostituirlo immediatamente. Alcuni prodotti, infatti, possono risultare troppo aggressivi e intaccare il fondo o le pareti delle padelle, sprigionando elementi dannosi in fase di cottura.

Ma prima, per togliere ogni rimasuglio e poter verificare al meglio lo stato di salute di un tegame, provate con questi metodi semplici , innocui sull’acciaio ,a risolutivi sulle macchie. Pronte? Via!

Pentole in acciaio incrostate o bruciate?

Non basta solo strofinare, anzi, alcune volte risulta proprio inutile disperdere le energie per tentare ripetutamente di eliminare le tracce di sporco dalle pentole: restano lì, ancorate “con le unghie e con i denti” alla superficie antiaderente, senza nessuna intenzione di andarsene!

Come fare allora?

Provate a miscelare aceto, bicarbonato e acqua: versate il tutto nella padella e lasciate agire per dieci minuti. Poi accendete il gas, portate ad ebollizione e fidatevi del calore: scioglierà ogni macchia scura come neve al sole!

Oppure, ricorrete al limone: la sua acidità, lievemente abrasiva, è in grado di garantirvi risultati eccellenti. Versate il succo, fate in modo che agisca per un quarto d’ora circa, poi lavate e risciacquate il tegame sotto l’acqua calda.

Pubblicità

Se, invece, la pentola compromessa fosse in ceramica o in terracotta, vi conviene ricorrere ad una bevanda gasata. Le sue proprietà corrosive sono in grado di sciogliere ogni traccia di bruciato. Mescolatela con acqua fredda e lasciate in posta per 20 minuti circa. Quindi, procedete al lavaggio abituale, ma servitevi di uno spazzolino per staccare con maggior facilità ogni residuo.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su