Leggendo Ora
Pasticcio in padella con il cavolfiore e pomodoro: buonissimo, 160 kcal
Pubblicità

Pasticcio in padella con il cavolfiore e pomodoro: buonissimo, 160 kcal

Pasticcio in padella con il cavolfiore e pomodoro: una vera bontà.

Avete ospiti vegetariani a cena e non avete nessuna idea di cosa poter cucinare? Di seguito potrete trovare una buonissima ricetta per preparare un semplicissimo pasticcio a base di pomodoro e cavolfiore. Perfetto anche se siete a dieta perché contiene solamente 160 calorie.

Pasticcio in padella con il cavolfiore

Pubblicità

Pasticcio in padella con il cavolfiore e pomodoro: una vera bontà.

Ingredienti:

Per fare un timballo con il cavolfiore e pomodoro, vi serviranno:

  • 450 grammi di cavolfiore
  • 200 grammi di prezzemolo fresco già tritato (ve ne servirà un po’ in più per decorare il piatto)
  • 50 grammi di farina di tipo 00
  • 30 ml di olio di oliva
  • 5 fette di pomodoro di colore rosso
  • 5 grammi di sale fino da cucina
  • 2 uova intere
  • Un pizzico di pepe nero.

Mondare il cavolfiore

Prendere il cavolfiore eliminare le foglie esterne e con un coltello tagliarlo in due parti. Usando una grattugia da cucina ridurre il cavolfiore in piccole parti ed inserirlo in una bacinella.

Unire gli altri ingredienti

Mettere all’interno della ciotola con il cavolfiore entrambe le uova intere, la farina, il sale fino da cucina, il pepe nero e il prezzemolo.

Amalgamare il tutto con un cucchiaio da cucina fino a creare un composto solido che non si dovrà sfaldare.

Cottura in padella

Ungere una casseruola con l’olio di oliva e inserire al suo interno il composto a base di cavolfiore, cercando di distribuirlo in modo uniforme. Aggiungere le fette di pomodoro e fare cuocere a fiamma lenta per 7 minuti circa.

Per questa ricetta occorrerà coprire la padella con un coperchio. Al termine della cottura, capovolgere il pasticcio con l’aiuto di un piatto e fare cuocere per altri sette minuti.

Servire in tavola

Sistemare il vostro pasticcio sopra un vassoio da portata, decoratelo con dell’altro prezzemolo e servirlo in tavola ai vostri ospiti che rimarranno sorpresi.

Pubblicità

Se non vi piace il pomodoro, potete evitare di aggiungerlo perché non è un ingrediente fondamentale per la buona riuscita della ricetta.

Buon appetito a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
3
Felice
2
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su