Leggendo Ora
Pan di spagna senza lievito, la ricetta base perfetta!
Pubblicità

Pan di spagna senza lievito, la ricetta base perfetta!

Pan di spagna senza lievito, la ricetta base perfetta!

Se siete amanti dei dolci, magari sapete già come si prepara il pan di spagna, ma qui appresso ve ne diamo una ricetta particolare, ovvero senza lievito.

Vediamo dunque come si prepara.

Pubblicità

Pan di spagna senza lievito, la ricetta base perfetta!

Gli ingredienti

Ci occorrono:

75 gr di farina doppio zero
150 gr di zucchero
75 gr di fecola di patate
la scorza grattugiata di un limone
5 uova
una bustina di vanillina
sale quanto basta

La preparazione

La prima cosa è versare le uova in una boule abbastanza grande, assieme a un pizzico di sale. Dopodiché si amalgama con una frusta elettrica. Continuando a mescolare, aggiungiamo poi lo zucchero e andiamo avanti a lavorare di frusta per altri dieci minuti almeno.

Quando avremo sotto i nostri occhi un composto dal colore chiaro e dalla consistenza vellutata, ci aggiungiamo la vanillina e la scorza grattugiata del limone. Incorporiamo delicatamente gli ingredienti con una frusta a mano.

A seguire aggiungiamo la farina setacciata e con una spatola ricominciamo a lavorare la massa con movimenti lenti e circolari dal basso verso l’alto. Facciamo la stessa cosa anche dopo aver aggiunto la fecola di patate, pure questa setacciata.

Pubblicità

A questo punto si passa l’impasto in una una tortiera a cerniera da 24 centimetri di diametro. Così facendo, dopo sarà più semplice dividere il pan di spagna in tre strati. Impiegando uno uno stampo da 26 centimetri, lo si potrà dividere in due strati.

Come al solito, lo stampo dovrà essere stato unto con del burro e poi infarinato.Volendo può anche bastare foderarlo con della carta forno.

A questo punto non rimane che mettere il tutto in forno preriscaldato a 160 gradi per 35/40 minuti. Per verificare la cottura si può fare la solita prova dello stuzzicadenti.

Una volta cotto, spegniamo il forno e lasciamo il pan di spagna a freddare per dieci minuti, con lo sportello del forno socchiuso.

Passati i 10 minuti, facciamo raffreddare a temperatura ambiente e solo quando il dolce è completamente freddo lo passiamo su un piatto da portata.

Buon divertimento e buon appetito!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su