Leggendo Ora
Olio di cocco nella beauty routine: ecco come usarlo e perché!
Pubblicità

Olio di cocco nella beauty routine: ecco come usarlo e perché!

L’olio di cocco è un vero e proprio toccasana a 360° per la salute dell’organismo: antibatterico, nutriente, emolliente, tonificante, anti-invecchiamento e rinforzante della fibra capillare.

Una ricerca condotta dal dottor Jaime Montoya nelle Filippine ha evidenziato che assumerne un cucchiaino al giorno consente di rafforzare le difese immunitarie, creando uno scudo contro l’attacco dei virus.

Usato puro sulla pelle, crea un effetto barriera sulla cute che la difende dagli agenti esterni. In caso di eczema, allevia prurito e fastidio. Cura le piccole ferite aiutando la cicatrizzazione e, applicato prima della manicure, ammorbidisce le cuticole.

Pubblicità

Se impiegato quotidianamente per il risciacquo orale dopo l‘igiene dentale, combatte l’alitosi per le sue proprietà antisettiche, previene gengiviti e carie e sbianca la dentina.

Ma le buone ragioni per inserirlo nella propria routine di bellezza non finiscono qui. Pronte? Iniziamo!

Olio di cocco

Olio di cocco per la pelle.

L’olio di cocco è un ottimo struccante: grazie alla sua densità è in grado di sciogliere il trucco e tutte le impurità depositate  a fine giornata. Versatene alcune cocce su un dischetto di cotone o su una spugnetta apposita e passatelo su tutto il viso. Le sue proprietà idratanti lasceranno l’epidermide profondamente pulita, liscia e vellutata. Per evitare residui oleosi, risciacquatevi il viso con acqua calda e sapone.

Se avete le labbra secche e screpolate, massaggiatelo sulla bocca e lasciatelo assorbire durante la notte, al risveglio non ci sarà più traccia alcuna di infiammazioni e irritazioni.

Desiderate un corpo morbido al tatto? Applicatelo al posto della normale crema. Sulle zone compromesse da ruvidità, come i gomiti e soprattutto i talloni, insistete con costanza. Potete anche realizzare un’emulsione esfoliante con zucchero, sale o olio di cocco: ammorbidirete anche aree più secche in poche mosse!

Inoltre, utilizzatelo per detergere i pennelli da trucco: rimuoverà i depositi di polveri e creme, mantenendo morbide le setole delle spatole!

Pubblicità

Per i capelli

Se avete le punte rovinate dai trattamenti chimici, dal sole dell’estate appena finita, dagli agenti atmosferici, realizzate un impacco, con il solo olio di cocco, da lasciare in posa tutta la notte. Avvolgete i capelli nella pellicola. Se, invece, preferite un trattamento pre-shampoo, scaldatene una quantità idonea a coprire l’intera chioma, stendetela con un pennello apposito e fatela agire per mezz’ora almeno. Riparerete ogni fragilità e darete nuova vita alla vostra capigliatura.

Utilizzatelo anche se siete delle frequentatrici delle piscine: farà da scudo contro i danni da cloro e vi permetterà di ottenere una piega meravigliosa anche dopo la nuotata per il suo effetto anti-frizz.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su