Leggendo Ora
Olio bianco fai da te: scopri questo mix potente e naturale che faceva mio nonno! Il suo orto era un Paradiso!
Pubblicità

Olio bianco fai da te: scopri questo mix potente e naturale che faceva mio nonno! Il suo orto era un Paradiso!

Se quello a cui ambite è un orto florido e rigoglioso, dovete necessariamente mettere le vostre piantagioni al riparo dall’aggressione di afidi, cocciniglia, acari e parassiti.

Siete a conoscenza di quanto pericolosi siano i pesticidi chimici, nocivi per la salute nostra e dell’ambiente; sarebbe inutile e dannoso spendere denaro per acquistare prodotti così inquinanti, quando ne esiste uno efficace, ma innocuo per il benessere umano.

I vivaisti lo sanno, da anni trattano le loro colture nel pieno rispetto della natura, ricorrendo ad un metodo davvero fenomenale, attivo a tutto tondo contro le colonie infestanti.

Pubblicità

Si tratta dell’olio bianco. Se in commercio potete reperire quello con i derivati di petrolio, fruendo quindi di un ingrediente fitotossico, non propriamente ecologico, a casa vostra, seguendo questi consigli, lo realizzerete a costo zero, in piena sicurezza.

Pochi e semplici componenti, tutti già presenti in dispensa e godrete di un insetticida potente, ma ecofriendly.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

 

Olio bianco: scopri questo mix potente che faceva mio nonno

Prima di iniziare, verificate di avere a disposizione:

  • contenitore con beccuccio spray, 1
  • olio d’oliva o olio vegetale di qualsiasi genere, 400 ml
  • acqua, q.b.
  • detersivo per piatti, 100 ml

Quest’ultimo funziona come una colla, aderendo bene alle pagine delle foglie, alla corteccia.

Pubblicità

I parassiti resteranno intrappolati, soffocando nella sostanza viscosa. Verificate, però, con massima cura, che non contenga tracce di candeggina. Questo ingrediente, infatti, rischierebbe di bruciare il vostro verde.

Aggiungete acqua quanto basta per diluire la sostanza viscosa in modo che possa distribuirsi in maniera uniforme su tutta la pianta.

Trasferite la miscela nel contenitore spray e scuotetelo energicamente per amalgamare il tutto in modo ottimale.

Ora vaporizzatela in modo omogeneo sulle piantagioni, con particolare attenzione alla parte inferiore del fogliame. È qui che si annidano maggiormente i parassiti.

Conservate il vostro olio bianco in un luogo asciutto e al riparo dalla luce del sole, si conserva per 3 mesi con la stessa efficacia.

Effettuate il trattamento al calar del sole, in modo che i raggi UV non interferiscano, facendo evaporare prematuramente le sostanze tossiche per i parassiti, ma non per l’ambiente e neppure per noi.

Godrete così di un raccolto ricco, genuino, prospero! Che soddisfazione!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su