Leggendo Ora
Non usate mai il pettine sui capelli bagnati, ancor meno la spazzola!
Pubblicità

Non usate mai il pettine sui capelli bagnati, ancor meno la spazzola!

Non usate pettine o spazzola sui capelli bagnati! Abbandonate subito questa pessima abitudine! Perché? Scopriamolo insieme!

Non c’è niente di più bello che pettinarsi per districare tutti i nodi che si formano durante la giornata. Sopratutto in questo periodo, tra sole, mare e sabbia, è fondamentale per averli in ordine ed evitare che si secchino sempre di più. Per non parlare del sudore che, se non eliminato con un bel bagno rinfrescante, può comportare irritazioni sia al corpo sia alla cute della chioma.

Pubblicità

Quindi, lavare i capelli con attenzione è importante per la loro salute.
Moltissime donne, hanno l’abitudine di pettinarsi subito appena uscite dalla doccia, quando la nuca e le lunghezze sono completamente bagnate. Questa procedura può danneggiare irreversibilmente i fusti! Ma cosa accade e come sostituire questa pratica irrinunciabile? Curiose? Iniziamo!

Capelli bagnati: non usate pettine né spazzola!

Dopo aver fatto un bellissimo bagno rinfrescante, che ci ha permesso di eliminare tutte le sostanze accumulate nella giornata come sudore e sebo, è importante districare i nodi formati sulle lunghezze. Ma non se sono ancora bagnate!

Risultano infatti troppo fragili e delicati, per via dell’umidità che, a contatto con il fusto, solleva e apre le squame di cheratina, la sua barriera protettrice. In questo modo, lo renderete debole.

See Also

Con anche una sola passata di spazzola, o pettine, potrete ritrovarvi numerosissimi capelli spezzati! Ma non solo, li renderete nel tempo davvero secchi e crespi! Un vero disastro!
Per questo motivo, è fondamentale pettinarli solo quando sono completamente asciutti, perché anche da inumiditi andreste incontro a queste terribili conseguenze.

Se l’idea di non pettinare i capelli dopo la doccia vi sembra impossibile, usate le dita!
Con un po’ di pazienza e fiducia, i nodi saranno districati in un batter d’occhio. Partite dal basso, ovvero dalla fine delle lunghezze, per poi salire pian piano verso la cute. Fatelo con movimenti delicati e leggeri, altrimenti rischiate di spezzarli!
In alternativa, se il balsamo è parte del vostro abituale shampoo, mentre lo lasciate agire pettinate la chioma con un pettine a denti larghi!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su