Leggendo Ora
Non ti azzardare a mettere questi cibi in frigo | Alcuni sono impensabili | Lo fanno tutti e sbagliano!
Pubblicità

Non ti azzardare a mettere questi cibi in frigo | Alcuni sono impensabili | Lo fanno tutti e sbagliano!

Non ti azzardare a mettere questi cibi in frigo | Li rovini per sempre | Lo fanno tutte e sbagliano!

Non mettete questi cibi in frigo se volete conservarli intatti nelle loro proprietà organolettiche.

Eppure lo fanno tutte, forse per forza dell’abitudine, forse perché inconsapevoli dei rischi a cui si va incontro. Alcuni alimenti, infatti, se sottoposti a sbalzi termici o a temperature rigide, possono deteriorarsi facilmente perdendo in sapore, consistenza e benefici.

Curiose di scoprire quali non dovete assolutamente riporre in frigo? Iniziamo!

Pubblicità

Non ti azzardare a mettere questi cibi in frigo | Li rovini per sempre | Lo fanno tutte e sbagliano!

Non ti azzardare a mettere questi cibi in frigo: li rovini per sempre!

È un errore comune, quello di riporre qualsiasi frutto o ortaggio in frigorifero senza distinzione di sorta, quasi fosse un gesto automatico di riordino della spesa: i prodotti freschi, al fresco!

Ma non è così!

La maggior parte delle persone, ad esempio, sa bene che le patate vanno sistemate in un angolo asciutto della casa, al riparo da luce e calore; nonostante questo sia noto, però compiono l’errore di sistemarle in frigorifero. Risultato? I tuberi si deteriorano facilmente e non sono più in grado di assicurarvi una ricetta perfetta.

Anche le cipolle e l’aglio temono il freddo! La loro consistenza soda si muta in molle, perdono il loro sapore deciso, diventano l’habitat ideale per colonie di muffa.

Tenete sul tavolo, a temperatura ambiente, anche le banane! Le temperature rigide le fanno annerire e avvizzire rapidamente.

Idem per le mele, che si conservano benissimo nel portafrutta sul bancone della cucina dove possono continuare a maturare lentamente, mai in frigorifero dove perderebbero la loro succulenza!

A basse temperature, anche il basilico appassisce velocemente, rivelandosi poi inutile ai fini di profumare una ricetta. Inoltre, essendo in grado di assorbire gli odori, in frigorifero rischierebbe di modificare il suo sapore, vanificando le sue proprietà in cucina.

Pubblicità

Ma ciò che più vi sorprenderà è sapere che neppure i pomodori vanno riposti al freddo, seppure con una distinzione. Gli insalatari si mantengono sodi e gustosi anche a basse temperature quelli per i sughi e le conserve, invece, diventano farinosi e perdono sapore. Non sono quindi più in grado di garantire un condimento con i fiocchi.

Lasciateli a temperatura ambiente e vedrete che risultati in cucina! Da leccarsi i baffi!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
6
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su