Leggendo Ora
Non buttate le bucce di limone: potete riutilizzarle così!
Pubblicità

Non buttate le bucce di limone: potete riutilizzarle così!

Non buttate le bucce di limone: potete utilizzarle senza sprecarle, in diversi ambiti!

Dalle pulizie domestiche fino alla cura del proprio corpo. Non crederete ai vostri occhi!

Da ora in poi, quando spremerete un limone, conservatene la scorza, sigillatela in un contenitore ermetico e riponetela in frigorifero. Vi torneranno utilissime!

Pubblicità

Curiose? Iniziamo!

Non buttate le bucce di limone

Non buttate le bucce di limone, vi serviranno in casa!

In ambito domestico potete riutilizzare le bucce di limone per realizzare un detersivo naturale ed economico. Mettetene 4 o 5 in un barattolo.

In un tegamino, versate l’aceto di mele e portate a bollore, continuate la cottura per 3 minuti almeno. Spegnete il gas e lasciate intiepidire. Travasatelo nel recipiente con il limone e lasciate riposare questa miscela per 15 giorni almeno, in un luogo asciutto e al riparo dalla luce solare.

Trascorso questo tempo, filtrate il tutto con un colino a maglie strette, quindi trasferite in un flacone spray. Unite un cucchiaio di sapone neutro e 50 ml di acqua. Agitatelo bene per amalgamare gli ingredienti. Ora usatelo senza remore, è perfetto per detergere, ma rispetta l’ambiente!

Se poi desiderate profumare la vostra casa con una fragranza agrumata e fresca, realizzate questa candela.

Procuratevi la cera d’api, uno stoppino e la scorza di mezzo limone. In un bicchiere di vetro sistemate la buccia sul fondo, sciogliete la cera a bagnomaria e aggiungetela, inserite subito lo stoppino. Lasciate solidificare completamente, quindi accendetela. Godetevi la sua luce e il suo aroma!

Pubblicità

La scorza di limone per la cura di sé.

Per quanto riguarda il benessere personale, le bucce di limone riservano sorprese davvero incredibili, come ad esempio denti più bianchi. Strofinatele delicatamente sullo smalto, soprattutto laddove risulta più macchiato, noterete subito un sorriso più smagliante e luminoso!

Volete capelli  lucenti, brillanti e soffici, provate questo impacco. Bollite a fiamma dolce, due bucce di limone in abbondante acqua per una decina di minuti. Lasciate intiepidire, filtrate il liquido e servitevene per effettuare l’ultimo risciacquo quando vi lavate la nuca. Procedete poi alla piega come d’abitudine e godetevi il risultato.

Ma non finisce qui! Il limone ha proprietà antisettiche e astringenti anche per la pelle del viso! Elimina le imperfezioni e restringe i pori! Provate questo tonico fai da te, e conservatelo per una settimana al massimo in frigorifero.

See Also

Mettete in un tegamino 200 ml di acqua e portate ad ebollizione.

Unite le bucce di due limoni e lasciate cuocere per 4 minuti ancora. Spegnete il fuoco e fate raffreddare, quindi trasferite la miscela in un contenitore e servitevene la sera, imbevendo leggermente un batuffolo di cotone e passatelo sul volto.

Pubblicità

Se non bastasse poi, potete preparare anche questo scrub, per un incarnato di porcellana. Bagnate la parte interna della buccia di limone con un po’ di acqua e cospargetela con lo zucchero di canna.

Massaggiatela sul viso e sul collo, insistendo particolarmente sulla zona T (mento, naso, fronte). Risciacquate e applicate la crema abituale.

Wow! Siete meravigliose!

Non buttate le bucce di limone

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su