Leggendo Ora
Microonde | Se non fai questo tutti i giorni, rischi grosso!
Pubblicità

Microonde | Se non fai questo tutti i giorni, rischi grosso!

Il microonde è ormai diventato uno degli elettrodomestici di maggior utilizzo in casa.

Che sia per cucinare, scongelare o riscaldare una pietanza, grazie al suo supporto, riusciamo in breve tempo a sfamare tutta la famiglia.

Pratico e velocissimo, garantisce efficienza e riuscita. Eppure, il suo servizio non è certo immune da alcuni inconvenienti che possono causare seri danni alla nostra salute.

Pubblicità

Non parliamo certo del tipo di cottura, sicura e salutare, grazie alle onde energetiche che surriscaldano le molecole senza necessità di aggiungere grassi, ma dello sporco incrostato che si deposita sulle sue pareti interne e può compromettere la salubrità del cibo, creando ambienti idonei alla proliferazione dei batteri. Il primo evidente segnale, oltre a quello visivo, è olfattivo: se il microonde emana cattivi odori, è giunto il momento di pulirlo.

Ma la scienza consiglia di metterci al riparo, procedendo ad una sanificazione profonda al termine di ogni utilizzo. I metodi per mantenerlo sempre funzionale sono molti, tutti facilissimi; nulla di paragonabile alla complessa detersione del forno tradizionale, lunga e faticosa.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Microonde | Se non fai questo tutti i giorni, rischi grosso!

Microonde: se non fai questo tutti i giorni, rischi grosso!

Il forno a microonde, ormai, viene utilizzato quotidianamente nelle case degli italiani.

Provate ad immaginarlo come una pentola, un tegame o una teglia iper moderna e programmabile: se ogni giorno lavate gli strumenti con cui cucinate, dovete prevedere lo stesso trattamento anche per questo elettrodomestico. Lo sporco accumulato, le incrostazioni di liquidi e grassi, infatti, non solo compromettono le sue performance, ma possono depositarsi sui cibi che man mano inserite al suo interno, con conseguenze allarmanti per la salute.

Esistono 3 metodi rapidissimi da mettere in pratica ogni giorno al termine del suo utilizzo. Tutti estremamente semplici, a base di ingredienti naturali, a costo zero, ma attivi conto i batteri.

Pubblicità

Vediamoli insieme!

Pulire il forno microonde con il limone.

I limoni non mancano mai nelle case degli italiani: insaporiscono una ricetta regalando un profumo delicato, ma sono anche antimicotici e antibatterici. Potete scegliere se dividerne uno a metà e utilizzarlo tale e quale, oppure spremerlo. Sistematelo in un bicchiere adatto alla cottura al microonde e aggiungete 300 millilitri di acqua, un po’ di prezzemolo (senza tritarlo) e un cucchiaino di bicarbonato.

Impostate la massima potenza, e lasciatelo lavorare per 5 minuti. Noterete svilupparsi una sorte di nube di vapore acqueo, sarà lei a sciogliere lo sporco incrostato e a profumare di pulito il forno.

Allo scadere del tempo, togliete il recipiente e ripulite le pareti interne con uno straccio per eliminare ogni residuo. Non dimenticate di passarlo anche sul piatto, sull’anello e sulle ruote, prestate massima attenzione ad ogni sua componente. I batteri si annidano ovunque!

Il trucco dell’aceto.

Un risultato analogo si ottiene anche con del semplice aceto bianco di vino. Ne basta un cucchiaio colmo da diluire in 300 millilitri di acqua. Avviate il microonde alla massima potenza per 3-5 minuti e procedete come indicato sopra, ripulendo con un panno ogni angolo interno del forno.

Bicarbonato di sodio

Se perseguite un risparmio energetico davvero drastico e non volete avviare il microonde a vuoto, potete servirvi del bicarbonato. Versatene un cucchiaino su una spugna morbida e umida e sfregate le pareti interne del forno. Risciacquate con un panno pulito e asciugate bene.

Pubblicità

Ricordate di coprire sempre le pietanze prima di iniziare la cottura, in modo da ridurre il più possibile gli schizzi. Al termine di ogni utilizzo, lasciate lo sportello aperto e ripulitelo con attenzione nell’immediato. Così sarete certe di portare in tavola solo cibo sano e genuino!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su