Leggendo Ora
Medaglioni di patate con ripieno appetitoso e filante: veloci e buonissimi!
Pubblicità

Medaglioni di patate con ripieno appetitoso e filante: veloci e buonissimi!

Medaglioni di patate con ripieno appetitoso e filante: veloci e buonissimi!

Hai un pranzo importante e non sai come cavartela con l’antipasto? Bene, con questi medaglioni di patate che ti presentiamo qui appresso risolverai la situazione come meglio non si potrebbe.

Pubblicità

Medaglioni di patate con ripieno appetitoso e filante: veloci e buonissimi!

Ingredienti e preparazione

Il ripieno di funghi

Ci servono:

prezzemolo q.b.
300 gr di funghi
pepe q.b.
sale q.b.

Si prendono i funghi e si lavano con cura, quindi li tagliamo a fettine e li facciamo soffriggere in una padella con un filo d’olio. Amalgamiamo per qualche istante, aggiustiamo di sale e pepe e proseguiamo a mescolare con delicatezza con un cucchiaio di legno. Poi copriamo e lasciamo andare per una decina di  minuti.

Passati i 10 minuti, aggiungiamo il prezzemolo tritato finemente e lasciamo andare fino a che non sarà evaporato tutto il liquido contenuto nei funghi.

Finita questa prima cottura, leviamo la padella dal fuoco e mettiamo un attimo da parte.

I medaglioni

Ci occorrono:

un uovo
800 gr di patate
un cucchiaino di pepe
50 gr di parmigiano grattugiato
200 gr di farina
un cucchiaino di sale
della provola

Pubblicità

La prima cosa è lessare le patate, dopodiché le passiamo in una boule piuttosto grande e le schiacciamo con una forchetta e ci aggiungiamo la farina. Poi uniamo il parmigiano grattugiato, un uovo intero, un po’ di sale e di pepe. Amalgamiamo con una forchetta fino a ottenere un panetto bello compatto.

Il passo successivo è trasferire questo panetto sopra una spianatoia infarinata e stenderlo al principio con le mani e poi con un mattarello. Ottenuta una sfoglia, ne ricaveremo dei cerchi con un coppa-pasta.

Su una metà dei medaglioni che avremo ritagliato adesso adagiamo un paio di cucchiaiate dei funghi che abbiamo preparato poco fa e la provola, fatta a dadini. Sigilliamo queste metà ripiene con i cerchi di pasta rimasti vuoti e li sigilliamo per bene pizzicando i bordi con le dita.

La cottura

A questo punto bagniamo una padella con un filo d’olio, ci mettiamo i medaglioni e li facciamo andare per cinque minuti su ciascun lato.

Quando avranno preso una bella doratura, non avremo che da adagiarli sopra della carta assorbente e poi portarli in tavola.

Buon appetito!

 

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su