Leggendo Ora
Mascara: un unico prodotto per due risultati diversi.
Pubblicità

Mascara: un unico prodotto per due risultati diversi.

Esistono diverse formulazioni di mascara in commercio: allungante, voluminizzante, incurvante, curativo. Così come esistono almeno 3 colori possibili: nero, marrone e blu; durante le festività natalizie e in estate, è possibile poi trovare anche la versione dorata o glitterata. Ma quanto contano tutto questo davvero? Poco o forse niente!

Non strabuzzate gli occhi, o vi si scompongono le ciglia! L’unica verità esistente è a voi serve un solo rimmel, rigorosamente NERO! Per il resto, la differenza la fate voi e il modo di applicarlo! Un unico prodotto per risultati diversi a seconda dell’uso che ne fate. Non ci credete?

Provate allora ad invertire per una volta il senso dello scovolino e a utilizzarlo in verticale, non in orizzontale come siete abituare a fare. Con questo trucchetto le vostre ciglia risulteranno separate e definite.

Pubblicità

Ma questo non è l’unica strategia possibile. Curiose di scoprirne altre? Iniziamo!

Mascara: le tecniche per stenderlo bene

Partiamo dalle basi: la prima operazione da compiere è quella di mettere in piega le ciglia con lo strumento apposito. Solo dopo, potete applicare il mascara; non invertite MAI per nessuna ragione al mondo queste due azioni. Il rimmel, infatti, tende a seccare le ciglia; piegarle successivamente alla sua stesa rischia di indebolirle fino a spezzarle.

Normalmente, quando si mette il mascara, si procede a zig zag, muovendo lo scovolino in maniera parallelo alla rima cigliare. Questa tecnica, però, funziona solo se il prodotto è nuovo e in condizioni perfette.

Se, invece, risulta un po’ grumoso e denso, estraete l’applicatore e ripulitelo, passandolo prima su un lato poi sull’altro, quindi stendetelo utilizzando la parte più spessa dello scovolino. Partite dalle punte, lavorate poi per portare il make up pian piano verso le radici. In questo modo scongiurerete gli accumuli di cosmetico: il trucco sarà perfetto e di grande impatto. Per un risultato più naturale, invece, servitevi della punta dell’applicatore per dosare meglio le quantità di prodotto.

State per procedere al trucco e vi accorgete che il vostro mascara preferito si è seccato troppo? Non disperate, piuttosto chiudete gli occhi e fate un bel respiro, poi stendetelo senza riaprili dal basso verso l’alto, lavorandolo all’insù. Avrete una resa perfetta e senza sbavature.

Per uno sguardo definito e ciglia ben separate, provate a sollevare la palpebra con un dito per aprirle a ventaglio, quindi procedete alla stesura del prodotto. Non crederete ai vostri occhi! 

Pubblicità

Infine, se il vostro obiettivo è quello di voluminizzarle, invertite la rotta e procedete applicando il mascara partendo dalle punte e muovendovi verso le radici. Le inspessirete in una sola passata, qualsiasi sia la formulazione o lo scovolino del vostro rimmel!

Parola di Donna UP!

Mascara: un unico prodotto per due risultati diversi.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su