Leggendo Ora
Lenzuola profumate in 2 minuti. Il rimedio efficacissimo!

Lenzuola profumate in 2 minuti. Il rimedio efficacissimo!

Lenzuola profumate in 2 minuti con questo trucco casalingo

Infilarsi sotto lenzuola profumate è uno dei massimi piacere della vita.

Un tessuto fresco che ci avvolge inebriandoci e garantendoci sogni d’oro. Se pensate che godere di cotanta fortuna sia un fatto transeunte, legato soprattutto al lavaggio recente, vi sbagliate.

Esiste un trucchetto casalingo che vi garantirà una biancheria impeccabile, con una fragranza unica per giorni e giorni. Ma prima di svelarvelo, facciamo il punto su come e ogni quanto lavare le lenzuola.

Pubblicità

Lavaggio e asciugatura della biancheria fanno la differenza

Quando vi accingete a lavare le lenzuola, separatele per colore, esattamente come fate per il resto del bucato.

Pretrattate le macchie con uno prodotto specifico e mettete la zona interessata in ammollo per un quarto d’ora prima di inserirle nel cestello. Non sovraccaricate la lavastoviglie per evitare che si stropicciano eccessivamente e per permettere all’acqua di circolare meglio, penetrando correttamente tra le fibre.

Leggete le etichette per selezionare il ciclo giusto in tutto rispetto dei tessuti.

Non introducete troppo detersivo per scongiurare antipatici residui.

Se ricorrete all’asciugatrice, impostate una bassa temperatura, se le stendete all’aperto, abbiate cura di metterle al riparo dai raggi diretti del sole.

Lenzuola profumate in 2 minuti con questo trucco casalingo

Per quanto riguarda lo stiraggio, benché sia abitudine diffusa, il nostro consiglio va controcorrente: imparate a piegarle bene lisciando le pieghe con le mani, senza ricorrere al ferro. L’eccessivo calore irrigidisce i tessuti, li macchia e li deteriora anzitempo.

Pubblicità

Cambiatele due volte al mese, almeno, ossia ogni due settimane!

E poi, se desiderate godere di un profumo delicato, ma persistente nel tempo, preparate il nostro profumatore speciale.

Ecco come!

Lenzuola profumate in 2 minuti con questo trucco casalingo

Per il profumatore di lenzuola procuratevi:

  • flacone vuoto e pulito con beccuccio spray,
  • acqua: 1,5 tazza
  • bicarbonato: 3 cucchiai
  • ammorbidente: 3 tappi

Scegliete con cura la profumazione di quest’ultimo, sarà quella che vi avvolgerà per giorni e giorni.

In una ciotola, mescolate acqua e ammorbidente, fateli legare bene, quindi inserite il bicarbonato e amalgamate con cura per scioglierlo del tutto.

Travasate il tutto nel flacone, servendovi di un imbuto, scuotetelo energicamente e vaporizzatelo sulle lenzuola, sulle coperte e sui cuscini.

Pubblicità

Aprite le finestre per areare bene la zona e permettere all’essenza di asciugarsi più rapidamente, fissandosi sui tessuti.

Facile, vero?! Le vostre notti saranno serene e dolcissime!

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
3
Felice
3
Incerto
5
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su