Leggendo Ora
Le patate del fornaio: sottili, morbide e croccanti, al forno. Una specialità!
Pubblicità

Le patate del fornaio: sottili, morbide e croccanti, al forno. Una specialità!

Le patate del fornaio sono una vera specialità. Ricordano un gratin, ma sono prive di latte, sostituito da un gustoso brodo di carne o di verdure, a seconda dei gusti personali e delle scelte alimentari.

Affettatele finemente, solo così vi garantirete una croccantezza unica. Ad insaporire il tutto, collabora la presenza della cipolla e delle spezie come timo, prezzemolo, rosmarino e origano.

State per scoprire un contorno davvero spaziale, che si sposa perfettamente con carni rosse e bianche o con il pesce, ma è spettacolare anche da solo. Il nome, infatti, deriva dal suo aspetto simile ad una torta di sole patate a strati, presente sul cabaret di molte panetterie o gastronomie.

Pubblicità

Pronte a scoprire anche questa ricetta? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Le patate del fornaio: sottili, morbide e croccanti, al forno. Una specialità!

Le patate del fornaio: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • cipolle grandi, 2 cipolle
  • patate, 1 kg
  • brodo di carne o di verdura, 500 ml
  • burro, 50 g
  • olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio
  • timo, q.b.
  • rosmarino, q.b.
  • prezzemolo, q.b.
  • origano, q.b.
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Preriscaldate il forno a 210°. Imburrate una pirofila in ceramica o in vetro, adatta alla cottura ad alte temperature.

Sciacquate le patate, levate loro la buccia con lo strumento apposito, quindi con una mandolina, affettatele finemente.

Sbucciate le cipolle e tagliatele sottilmente, quindi soffriggetele a fiamma dolce in una padella antiaderente con l’olio e 30 g di burro. Scolatele in uno scolapasta.

Disponete il primo strato di patate sul fondo del pirex, salate e pepate, quindi cospargetele con le erbe aromatiche. Ricopritele con le cipolle e proseguite alternando gli ingredienti fino a terminare con un ultimo strato di patate e il burro rimanente.

Pubblicità

Versate il brodo per ricoprire il tutto e infornate per un’ora circa. Quando noterete il formarsi di una leggera crosticina, estraete il vostro contorno e lasciatelo intiepidire per una decina di minuti prima di assaporarlo.

È strepitoso!

Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
7
Felice
4
Incerto
4
Innamorato
3
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su