Leggendo Ora
Le patate croccanti come non le hai mai cucinate: provale!
Pubblicità

Le patate croccanti come non le hai mai cucinate: provale!

Le patate croccanti come non le hai mai cucinate: provale!

Le patate, lo sappiamo, sono una delle benedizioni della cucina: sono buone, sono versatili, le puoi cucinare in mille modi diversi e tutti gustosi.

Vediamone un altro.

Pubblicità

Le patate croccanti come non le hai mai cucinate: provale!

Gli ingredienti

Una tazza e mezza di patate lesse e schiacciate; tre tazze di amido di mais (potrebbe essere necessario usare altri due cucchiai di maizena se il tuorlo è troppo grande); 200 g di parmigiano grattugiato o grana padano; 200 g di burro; tre cucchiai di panna acida; cipolla verde tritata; sale qb; curcuma a piacere; paprica a piacere; la misura della tazza deve essere di circa 250 ml.

La preparazione

In una boule abbastanza grande versiamo una tazza e mezza di patate lesse schiacciate, tre tazze di amido di mais, 200 grammi di parmigiano grattugiato, quanto basta di cipolla tritata, sale quanto basta, due tuorli d’uovo, quanto basta di paprica dolce, tre cucchiai di panna acida, 200 grammi di burro, dopodiché sbattiamo tutto per bene o con una planetaria o con un qualsiasi altro sbattitore elettrico (o anche a mano).

Ora si prende una piccola quantità di impasto e la si mette in una boule piccolina; ci si aggiunge un cucchiaino di curcuma e poi si amalgama con una spatola.

Questo impasto alla curcuma adesso lo mettiamo dentro una busta di plastica e poi lo schiacciamo con le mani e lo mettiamo in frigo per una mezzora.

Ripetiamo questa operazione fino a che abbiamo impasto da usare.

Passata la mezzora, recuperiamo l’impasto e lo lavoriamo prima con le mani e poi con un mattarello, non senza aver prima coperto l’impasto con della carta forno.

Pubblicità

Quando abbiamo per le mani una sfoglia, ne ricaviamo dei cerchi con un coppa-pasta e ripetiamo la stessa operazione con gli altri impasti che avevamo messo in frigo, magari ogni volta usando un coppa-pasta dalla forma diversa.

A questo punto si dispongono queste “crocchette” su una teglia coperta con della carta forno e si mettono a cuocere a 180 gradi per una ventina di minuti.

Buon appetito!

 

 

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su