Leggendo Ora
Le meravigliose frittelle che si fanno con 1 zucchina e 1 sola tazza d’avena
Pubblicità

Le meravigliose frittelle che si fanno con 1 zucchina e 1 sola tazza d’avena

Le meravigliose frittelle che si fanno con una zucchina e una tazza d’avena.

Queste frittelle di zucchina con farina d’avena si preparano in maniera molto semplice. La ricetta che trovi qua sotto è una buona guida in questo senso, vedrai che non troverai soverchie difficoltà.

Vediamola più da vicino.

Pubblicità

Le meravigliose frittelle che si fanno con una zucchina e una tazza d’avena

Gli ingredienti

mezzo cucchiaino di sale
400 oppure 500 gr di zucchine

La farina:

200 ml di acqua
130 gr di farina d’avena

Per l’impasto:

2 uova
mezzo cucchiaino di aglio secco
mezzo cucchiaino di paprika
due etti di Gouda (fontina)
mezzo cucchiaino di pepe nero
mezzo cucchiaino di origano

Per la salsa occorrono:

tre cucchiai di panna acida
mezzo cetriolo fresco
due cucchiai di maionese
coriandolo quanto basta
aneto quanto basta
tre cucchiai di yogurt
un cetriolo sott’aceto

Pubblicità

La preparazione

La prima cosa è versare l’acqua nella ciotola con la farina di avena: mescoliamo fino a che l’acqua non viene completamente incorporata, dopodiché si fa riposare per una decina di minuti.

Ora grattugiamo le zucchine, le aggiustiamo di sale e poi anch’esse le mettiamo da parte per dieci minuti. Il sale farà in modo che possano rilasciare la loro acqua di vegetazione.

Ora le strizziamo con le mani, le versiamo in una boule pulita e poi ci aggiungiamo pure lafarina d’avena: amalgamiamo tutto con un cucchiaio, possibilmente di legno. In questo mix adesso caliamo anche la gouda grattugiata e si amalgama ancora fino a ottenere una massa dalla consistenza uniforme.

Adesso spolveriamo con dell’origano, dell’aglio secco, del pepe nero e della paprica, dopodiché amalgamiamo ben bene. Fatto questo, aggiungiamo pure le uova intere.

A questo punto si versa tutto quanto in una padella in cui avremo stillato un filo d’olio: quando quest’ultimo è bello caldo, con un cucchiaio si prelevano piccole quantità di impasto e si tuffano nella padella, a friggere finché non prendono una bella doratura.

Si va avanti così fino a che abbiamo a disposizione dell’impasto. Le frittelle le facciamo andare per un paio di minuti per parte, a fiamma media.

La salsina di accompagno

In una ciotola uniamo la maionese, lo yogurt e la panna acida. Quindi aggiungiamo pure un cetriolo sottaceto grattugiato e un cetriolo fresco, pure quello grattugiato. Spolveriamo quindi con aneto e coriandolo tritati e amalgamiamo il tutto per benino.

Pubblicità

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su