Leggendo Ora
Le crespelle di zucchine light: senza forno e senza friggere!
Pubblicità

Le crespelle di zucchine light: senza forno e senza friggere!

Le crespelle di zucchine light: senza forno e senza friggere!

Prima di addentrarci nella ricetta un consiglio preventivo: se avete difficoltà nella cottura, perché le zucchine non stanno insieme, basta che aggiungiate della farina. Purtroppo non è possibile indicare qui quanta farina occorre aggiungere di preciso alla pastella, perché le zucchine non contengono mai la stessa quantità di acqua. Bisogna fare una prova e se le zucchine si sfaldano, si aggiunge farina fino a  che non reggono finalmente la cottura.

Pubblicità

Le crespelle di zucchine light: senza forno e senza friggere!

🍽 Gli ingredienti

Ci servono:

✅ una zucchina da circa 350 gr;

✅ una cipolla;

✅ sale e pepe q.b.;

✅ olio q.b.;

✅ prezzemolo;

✅ 3 uova e 3 cucchiai (o di più, come s’è visto) di farina.

Pubblicità

 

🍽 La preparazione

La prima cosa è tagliare via dalla zucchina (o le zucchine, se sono piccole) la parte del picciolo, poi la si taglia a strisce non troppo sottili, per il lungo, e quindi queste strisce si tagliano trasversalmente a tocchetti abbastanza grossolani.

La mossa seguente è versare questi tocchetti (crudi) nel bicchiere di un mixer da cucina. Intanto facciamo a tocchettini una cipolla, dopo averla pelata, e aggiungiamo anch’essa nel bicchiere del frullatore. Quindi ci rompiamo dentro anche tre uova intere, aggiustiamo di sale e pepe e poi bagniamo con un goccino d’olio, non troppo.

A questo punto mettiamo in moto l’apparecchio e ci fermiamo quando il composto raggiunge una consistenza piuttosto liquida, anche grazie a tutta l’acqua contenuta nella zucchina.

Adesso sopra  a un tagliere tritiamo al coltello un po’ di prezzemolo e poi lo aggiungiamo nella zucchina frullata, mescolando.

Quindi aggiungiamo tre cucchiai colmi di farina e poi facciamo andare di nuovo il mixer per qualche istante, fino a che la farina non s’è incorporata (ci vorranno più o meno venti secondi).

A questo punto prendiamo una padella antiaderente, la mettiamo sopra al fornello, ci versiamo un goccio d’olio e poi, con un mestolo, ci versiamo dentro la nostra pastella di zucchina e uovo.

Pubblicità

Per spandere ben bene la pastella sul fondo si deve muovere la padella, perché se lo fate col mestolo questo si porta dietro la pastella.

Si cuoce a fuoco medio e si dà alla pastella il tempo di fare la sua bella crosticina dalla parte a contatto con la padella, dopodiché si gira (con delicatezza) e si cuoce dall’altra parte.

Ovviamente si va avanti così fino a che c’è pastella da adoperare.

Volendo, queste deliziose crespelle si possono servire accompagnate da una bella e fresca caprese, che col caldo che fa questi tempi ci sta proprio a fagiuolo.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
4
Entusiasta
6
Felice
1
Incerto
4
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su