Leggendo Ora
Lavastoviglie, accendila sempre a quest’ora: e risparmierai un sacco di soldi in bolletta
Pubblicità

Lavastoviglie, accendila sempre a quest’ora: e risparmierai un sacco di soldi in bolletta

Lavastoviglie, accendila sempre a quest’ora: e risparmierai un sacco di soldi in bolletta

Qualcuno forse già lo sa, ma la maggior parte dei piani contrattuali dei gestori di elettricità prevede una serie di incentivi legati all’orario della giornata e al giorno della settimana. Ossia ci sono delle fasce orarie (per esempio di notte) nelle quali è più conveniente fare quei mestieri di casa che richiedono il consumo di energia elettrica, per esempio il bucato in lavatrice oppure il lavaggio dei piatti con la lavastoviglie.

Coi tempi che corrono, non bisogna lasciarsi sfuggire nessuna occasione di risparmio. Vediamo in concreto come la cosa può funzionare.

Pubblicità

Lavastoviglie, accendila sempre a quest’ora: e risparmierai un sacco di soldi in bolletta

L’importanza della lavastoviglie

La lavastoviglie è un elettrodomestico molto utile e importante, sulla sua praticità non c’è neanche bisogno di discutere, anche se probabilmente, almeno in Italia, la maggior parte delle case non ce l’ha.

Ma dal punto di vista di questo articolo, la cosa importante è che si tratta di un elettrodomestico che se non viene impiegato in maniera adeguata può risultare piuttosto caro, quando si tratta di pagare la bolletta della luce.

Uno dei trucchi più ovvi per risparmiare consiste nell’evitare di metterla in moto quando è semivuota. Come anche per lavatrice, pure per la lavastoviglie vale il discorso che il pieno carico consente di risparmiare sia in acqua che in corrente elettrica.

Altro consiglio è quello di provvedere con regolarità alla manutenzione ordinaria dell’apparato, ma questo vale per qualunque altro elettrodomestico.

Fasce orarie: cosa sapere

Generalmente, le tariffazioni possono essere di due tipi. La prima è quella cosiddetta della fascia mono oraria: in sostanza la tariffa al kilowattora è la stessa per tutta la giornata. Se invece abbiamo una tariffa multi oraria, ci saranno delle differenze di prezzo a seconda degli orari in cui si consuma energia elettrica in casa.

Va rammentato che questa distinzione è alquanto recente: è da quando c’è il cosiddetto mercato libero, infatti, che è possibile optare per le tariffe orarie differenziate.

Pubblicità

La fascia più economica per accendere gli elettrodomestici come la lavastoviglie è la F2. Si tratta in genere della fascia oraria che va dalle sette di sera alle otto del mattino. Ma come si diceva, conta anche il giorno della settimana, sicché in genere è più conveniente fare il bucato o lavare le stoviglie il sabato e la domenica, e in genere in tutti i giorni festivi.

Inutile dire, infine, che la fascia che va dalle otto del mattino alle sette di sera (F1) è quella più cara e quindi sarebbe proprio da evitare.

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
8
Entusiasta
14
Felice
7
Incerto
15
Innamorato
5
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su