Leggendo Ora
Lavarsi senza shampoo: la procedura giusta per ogni tipo di capello
Pubblicità

Lavarsi senza shampoo: la procedura giusta per ogni tipo di capello

Sembra sia esplosa una nuova moda: lavarsi i capelli senza shampoo.

Ma perché? Per detergerli efficacemente senza applicare i prodotti standard. In questo modo, la capigliatura può trovare giovamente e risultare più lucida, corposa. Le sostanze contenute nei cosmetici, infatti, sono spesso chimiche: parabeni, siliconi, additivi regalano una resa estetica e apparente, ma che alla lunga, rischiano di rovinare i fusti, depauperandoli della loro bellezza e indebolendoli.

Utilizzateli saltuariamente, per un lavaggio profondo, ma per quelli frequenti, provate a rivoluzionare la vostra routine con i suggerimenti che noi di Donna Up abbiamo in serbo per voi a seconda della vostra tipologia specifica.

Pubblicità

Curiose? Iniziamo!

Lavarsi senza shampoo: la procedura giusta per ogni tipo di capello

Lavarsi senza shampoo: il metodo giusto a seconda del tipo di capelli

Partiamo dal presupposto che ogni donna è un caso a sé, con le sue particolarità specifiche, pregi e difetti. Ma ipotizziamo di suddividere la tipologia dei capelli in due macro-categorie:

  • mossi o ricci,
  • lisci.

Se appartenete al primo filone, che le vostre onde siano appena accennate o in perfetto stile afro, naturali o chimiche, poco importa: sostituite lo shampoo con il balsamo. Lavatevi la nuca sotto all’acqua corrente, ad una temperatura non eccessivamente elevata, per sigillare le squame. Applicate un po’ di prodotto sul cuoio capelluto, massaggiando con movimenti circolari. Rimuoverete la sporcizia e al contempo riattiverete il micro-circolo. Districate le lunghezze con le dita, senza ricorrere a pettini o spazzole. Eviterete di spezzarli proprio ora che da bagnati risultano più fragili. Risciacquate con cura per rimuovere ogni residuo, tamponate con un panno in microfibra e procedete alla messa in piega come d’abitudine.

Qualora, invece, i vostri capelli siano lisci e dritti, per renderli ancora più setosi, preparate una miscela a base di bicarbonato di sodio.

See Also

Pubblicità

Mettetene un cucchiaio colmo in una ciotolina, aggiungete una tazza di acqua calda. Amalgamate con cura i due ingredienti, quindi stendetela sulla chioma ASCIUTTA. Quindi entrate in doccia e risciacquate semplicemente.

Oppure, aggiungete il succo di mezzo limone al vostro balsamo abituale, distribuitelo e lasciatelo agire mentre districate le lunghezze. Infine lavatevi come siete solite fare, senza applicare nessun prodotto aggiuntivo sulla testa.

I vostri capelli saranno luminosi e morbidissimi!

Lavarsi senza shampoo: la procedura giusta per ogni tipo di capello

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su